Pollice verde: 22enne perugino beccato con una piantagione di marijuana, arrestato

La Squadra Mobile di Perugia ha arrestato C. K., 22enne perugino, beccato con una piantagione di marijuana. Il ragazzo è stato tradito dal “sospetto viavai” di giovani dal casolare

Quando si dice “avere il pollice verde”. La Squadra Mobile di Perugia ha arrestato C. K., 22enne perugino, beccato con una piantagione di marijuana. Il ragazzo è stato tradito dal “sospetto viavai” di giovani dal casolare. La segnalazione è arrivata agli agenti, che si sono appostati per verificare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi il blitz, all'alba. In casa del ragazzo i poliziotti hanno trovato 25 grammi di “erba” già pronta, semi, infiorescenze messe ad essiccare e il materiale per la coltivazione. Nel campo fuori dal casolare, invece,gli agenti hanno trovato la serra con 12 piante alte circa un metro. Il ragazzo è stato arrestato e ora si trova ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento