Omicidio colposo, furto e droga: giovane perugino arrestato a Firenze

L'uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Firenze Sollicciano, a disposizione della magistratura fiorentina

Un giovane perugino di 25 anni, è stato arrestato ieri, mercoledì 21 settembre a Mandri, nel comune di Reggello (nei pressi di Firenze), dai carabinieri della locale Stazione, in seguito ad un controllo per un’auto sospetta che si aggirava nella zona. Alla guida c’era il 25enne, già noto alla polizia, e gravato da un ordine di carcerazione per vari reati commessi, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Perugia.

L’uomo infatti deve ancora scontare una pena residua di due anni, 7 mesi e 29 giorni di reclusione e 6 mesi di arresto, per omicidio colposo, guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti e furto aggravato. L’arrestato, dopo la compilazione degli atti è stato condotto presso la casa circondariale di Firenze Sollicciano, a disposizione della magistratura fiorentina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento