Santa Maria degli Angeli, scippa una donna incinta: preso straniero

I Carabinieri di Santa Maria degli Angeli con il supporto dei colleghi della Compagnia di Assisi hanno arrestato un nigeriano per furto con strappo ad una donna incinta

Grazie alla descrizione fornita dalla vittima dello scippo, tra l'altro in stato interessante e a quella di una religiosa che ha effettuato la segnalazione al 112, i carabinieri sono riusciti a mettere le manette ad un nigeriano 28enne, che aveva provato a derubare la donna davanti la basilica di Santa Maria degli Angeli.

L’attività parte proprio grazie alla segnalazione della religiosa che, con voce trafelata, riferisce ai militari he un uomo di colore, con jeans e maglia blu, sta aggredendo una donna proprio davanti la Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli.

Immediatamente l’operatore della Centrale Operativa allerta le pattuglie in circuito che tempestivamente circondano la zona, mettendo il presunto autore dell’aggressione in trappola, senza vie di fuga ed infatti, in pochissimo tempo, viene individuato e bloccato nei parcheggi adiacenti la Basilica.

Si tratta di un nigeriano 28enne, già noto agli operanti, che ha sottratto con violenza ad una donna il portafoglio con pochi euro.

I Carabinieri non solo bloccano il fuggitivo ma immediatamente danno soccorso alla malcapitata vittima, tra l’altro in stato interessante, affidandola alle cure del personale del 118 intervenuto sul posto. La donna, mentre è ancora sull’ambulanza,  riesce comunque a fornire agli inquirenti tutti gli elementi necessari per chiudere il cerchio sull’autore dell’aggressione.

I Carabinieri riescono addirittura a recuperare il portafoglio della donna scippata, nascosto sotto una siepe non distante da dove lo straniero è stato fermato. L’arrestato è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza della Compagnia di Assisi.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento