Umbertide, ubriaco a luci spente nella neve: arrestato

I carabinieri di Città di Castello hanno notato un'auto sbandare pericolosamente nella bufera della scorsa notte. L'uomo era ubriaco ed è stato arrestato, dopo aver reagito contro i militari

Un marocchino di 39 anni guidava ubriaco e a fari spenti nella periferia di Umbertide in mezzo alla bufera di neve della scorsa notte. Questo hanno notato, i carabinieri di Città di Castello che hanno provato a segnalare al conducente di arrestare la sua folle corsa con gli abbaglianti e diverse segnalazioni acustiche.

Invece, secondo quanto riportato da La Nazione, l'uomo ha proseguito la sua marcia fino a casa dove è stato raggiunto dai militari. A quel punto lo straniero ha iniziato ad inveire verbalmente e fisicamente contro icarabinieri, che hanno provveduto all'arresto.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Inchiesta sanità, è ufficiale: la Marini conferma le dimissioni da presidente della Regione Umbria

  • Politica

    Dimissioni Marini, le opposizioni si preparano al voto: "Il Pd ha ballato per un mese sul Titanic"

  • Attualità

    Elezioni rettore, scintille tra Oliviero e Cotana dopo le alleanze in vista del ballottaggio

  • Politica

    Dimissioni Marini, Verini suona la carica: "C'è un Partito Democratico a testa alta"

I più letti della settimana

  • L'azienda fa il record di fatturato, il presidente regala ai dipendenti una crociera

  • Bollette "salate" dell'acqua, Umbra Acque spiega tutto: "Basta equivoci: ecco cosa sta accadendo"

  • No alle dimissioni della Marini, malore per la Presidente: corsa all'ospedale di Pantalla

  • Tragedia in via Imbriani, 45enne muore dopo un volo dal balcone

  • Festa dei Ceri, dopo lo spettacolo dell'Alzata.... boom di accessi al pronto soccorso

  • Prima il sì alla sposa, poi il grande gesto: medico di Perugia salva un 60enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento