Assisi, con l'azienda in crisi spaccia cocaina: arrestato imprenditore 32enne

Un giovane imprenditore di 32 anni è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Assisi per essere stato sorpreso a spacciare stupefacenti a bordo della sua autovettura

Con l’azienda in crisi economica da un pò di tempo, B.I., 32enne imprenditore di Assisi, aveva deciso di mettere in sesto i suoi conti dedicandosi allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel suo piano. però, il giovane non aveva fatto i conti con i carabinieri di Assisi che lo tenevano d’occhio da qualche tempo e l’altra sera, dopo prolungati servizi di osservazione, i militari sono entrati in azione e lo hanno bloccato a bordo della sua autovettura che è stata accuratamente perquisita.

L’ipotesi investigativa degli uomini dell’Arma ha trovato riscontro quando le forze dell'ordine hanno rinvenuto, ben occultate in un vano dell’auto, 7 involucri termosaldati di cocaina (7 grammi circa), un bilancino di precisione e quasi 1500 euro provento di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un ulteriore controllo dell’abitazione ha permesso di rinvenire ulteriori 10 grammi circa della stessa droga (purissima) ancora da tagliare. L’arrestato ha candidamente ammesso le proprie responsabilità ribadendo di essere in difficoltà economiche. Infine, l’uomo è stato ristretto presso la propria abitazione a disposizione della magistratura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 24 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Ordinanza Umbria-Marche: via libera alla mobilità tra comuni di confine tra le due regioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento