Goracci, il Gip nega arresti domiciliari

Il gip di Perugia, Giangamboni respinge la richiesta di scarcerazione avanzata dai legali del vicepresidente del Consiglio Regionale dell'Umbria Orfeo Goracci

Orfeo Goracci, credit TM NewsInfophoto

Il gip di Perugia, Carla Maria Giangamboni rigetta la richiesta di scarcerazione avanzata dai legali dell'ex sindaco di Gubbio, Orfeo Goracci, arrestato con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata all'abuso d'uifficio, alla concussione e ad altri reati.

Goracci, dunque, resta in carcere nonostante la richiesta fatta dai suoi legali Franco Libori e Marco Marchetti che hanno già annunciato l’intenzione di fare ricorso al Tribunale del Riesame. Nel frattempo spuntano altri 9  nuovi indagati e tre faldoni di nuovi riscontri investigativi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, nuovo bollettino medico in Umbria (25 marzo): 3 guariti in più, zero nuovi decessi, 710 contagiati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento