Foligno, tenta di violentare una prostituta e la rapina: arrestato

Un uomo di cinquant'anni ha tentato di violentare una donna nella sua abitazione e poi l'ha rapinata di 350 euro. L'uomo è stato arrestato dalla polizia locale

Un cinquantenne residente in una frazione del comune di Foligno, ha cercato di violentare una prostituta, per poi rapinarla di 350 euro, l'uomo è stato arrestato dagli agenti del commissariato locale ed è accusato di tentata violenza sessuale e rapina.

Il brutto episodio di violenza è andato in scena nell'abitazione della donna, dove l'uomo, in base alla ricostruzione degli inquirenti, l'ha minacciata con una pistola giocattolo sprovvista del tappo rosso cercando di violentarla, ma il suo intento è stato ostacolato dalla reazione della donna.

Successivamente, l'ha colpita con il calcio dell'arma impossessandosi del denaro per poi fuggire. Una volta scattato l'allarme, la polizia ha rintracciato l'uomo di fronte alla sua abitazione bloccandolo dopo un vano tentativo di fuga.

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Asciugatrice, serve o no? Ecco come capirlo

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Forno a microonde, fa bene o male alla salute?

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia a Perugia, muore a 42 anni in piscina: inutili i soccorsi

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

Torna su
PerugiaToday è in caricamento