Corso Garibaldi, furti in appartamento: due arresti

I carabinieri hanno arrestato in flgranza di reato, a Corso Garibaldi, due tunisini con l'accusa di tentato furto aggravato mentre tentavano di forzare un porta

Durante la scorsa notte i carabinieri dell'aliquota radiomobile del Nor hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, K.K., un tunisino di 32 anni e K.A., anche lui tunisino del '93, senza fissa dimora e il primo dei due pregiudicato, per tentato furto aggravato.

Intorno alle 02:00 in centrale giunge una segnalazione da parte di un residente di Corso Garibaldi, che aveva sentito dei rumori provenienti dal piano di sotto. Una patttuglia si è portata sul posto ed ha preso in flagranza di reato i due tunisini mentre stavano forzando due porte d'ingresso di due appartamenti situati al primo e al secondo piano.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

Torna su
PerugiaToday è in caricamento