E’ agli arresti domiciliari, ma sfrutta il permesso lavorativo per rubare: arrestato

Chiesto l’inasprimento della misura cautelare per l'uomo, che ora è stato trasferito a Capanne

I carabinieri della Stazione di Petrignano di Assisi hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa  della misura cautelare in carcere, emessa dal Gip Tribunale Penale di Perugia, a carico di un 35enne palermitano, gravato da numerosi pregiudizi penali.

L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari con permessi lavorativi, durante uno di questi è stato arrestato per furto e di conseguenza è stato richiesto l’inasprimento della misura cautelare accordata dal giudice competente. L’uomo è stato quindi arrestato e trasferito al carcere di Capanne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento