Perugia, accoltella il fidanzato in casa: giovane arrestata dalla polizia

Il ragazzo è stato trasportato al nosocomio perugino, ma non risulterebbe in pericolo di vita. L'indagata dovrà rispondere di lesioni gravi nei confronti del fidanzato

Forse una lite, una forte tensione nella coppia, quella che avrebbe armato la mano di una ventenne, arrestata dalla polizia con l'accusa di lesioni gravi nei confronti del proprio compagno, raggiunto da un fendente all'addome. L'indagata, interrogata ieri in questura, è stata portata in carcere; l'episodio si sarebbe consumato all'interno di un'abitazione in zona Fontivegge nella mattinata di venerdì 24 febbraio. Il ragazzo è stato accompagnato in ospedale, ma non risulterebbbe in pericolo di vita nonostante le ferite all'addome e alla mano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

  • Spara con un fucile alla sorella e al fidanzato: 32enne in Rianimazione

  • Marsciano, spara alla sorella e al fidanzato con un fucile: arrestato imprenditore

  • Oscar Coldiretti Italia, l'allevamento di bisonti umbro sbaraglia tutta la concorrenza: "Dalla carne alla lana..."

Torna su
PerugiaToday è in caricamento