Con un App il Tribunale di Perugia va incontro ai cittadini: speciale aste per acquistare immobili a prezzi record

Nell'App gratuita c'è una intera sezione che riguarda le aste: consente di geolocalizzare tutti gli immobili in vendita nella vicinanza della posizione rilevata e spiega come muoversi per fare l'offerta giusta

Le parole chiave sono due: trasparenza e opportunità. E' questa la filosofia che ha ispirato il Tribunale di Perugia e la società perugina (ma con uffici e collaboratori sparsi in gran parte del Paese) Astalegale.net per mettere in moto una innovativa, utile e con importanti novità nel settore delle aste pubbliche gestite dalla giustizia di casa nostra.

Importante è il concetto di trasparenza: basta scaricare gratuitamente l'app "Tribunale di Perugia" e si può accedere dalle informazioni storiche sui palazzi della Giustizia, a come raggiungere e trovare le sedi, gli uffici e i vari magistrati in oganico. Ma anche si possono consultare tutti i servizi del Tribunale, i concorsi interni e quelli riservati a nuovo personale e lavori di pubblica utilità. L'altra parola chiave è invece opportunità: in un momento storico così difficile per l'economia di parte dell'Europa e di Italia purtroppo sono molti gli immobili (capannoni industriali, negozi, uffici, villette, appartamenti, edifici storici, ristoranti, agriturismi e altro ancora) che a causa di fallimenti e pignoramenti finiscono nella lista delle aste giudiziarie.

Tante occasioni spesso poco conosciute dal grande pubblico ma che in realtà sono delle occasioni per chi cerca di aprire nuovi spazi dove aprire attività commerciali, artigianali o industriali. Idem per chi cerca una casa a prezzi ottimi. Infatti, si parte da un prezzo di mercato che è destinato a salire se è forte la richiesta, ma in caso di poche richieste può scendere di volta in volta che le aste vanno deserte fino ad arrivare ad attirare un acquirente con un prezzo ribassato. Nell'App c'è una intera sezione che riguarda le aste: infatti consentirà di geolocalizzare tutti gli immobili in vendita nella vicinanza della posizione rilevata, consultare la documentazione, seguire gli esperimenti di vendita, la base economica di partenza, le date delle aste attuali e future e ovviamente visionare con foto e scheda tecnica le caratteristiche di tutti gli immobili. Una consultazione rapida e a 360 gradi.

"In questo modo - si è ribadito durante la presentazione ufficiale - le pubblicazioni relative agli immobili avranno una permanenza maggiore nella vetrina a disposizione del Tribunale con un incremento di visibilità per gli utenti interessati". Per avere altre informazioni su le aste non solo immobiliari ma anche di mezzi in tutto il Paese si può sempre consultare il sito internet www.astalegale.net oppure prendere in tribunale o scaricare (dal sito la rivista Newspaper Aste - Tribunale di Perugia). L'App è completamente gratuita e si scarica dagli store di google e apple. Nel progetto dell'App c'è spazio anche per una partnership con la nostra testata Perugiatoday.it - nata da una idea di Francesca Migliosi - che grazie alla formula del citizen journalism e alla rapida condivisione social delle notizie, consente all'informazione-pubblicità delle vendite giudiziarie di raggiungere un audience altissimo con una penetrazione  sul territorio dell'84 per cento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sotto processo per evasione fiscale per la bolletta choc da 1 milione di euro

  • Cronaca

    Pasqua sicura sui treni e nelle stazioni, i consigli di sicurezza della Polfer

  • Cronaca

    Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

  • Cronaca

    La casetta di legno senza fondamenta è ugualmente un abuso e va demolita

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Inchiesta sanità - Le false accuse per "bastonare" la primaria ribelle di Pediatria

  • Marsciano, schianto tra una moto e un'auto: centauro in codice rosso

  • Sanità, si allarga il numero degli indagati nella maxi inchiesta dell'Umbria

  • Sanità, le intercettazioni. Marini: "Ce l'hai tutte? Ha da fa la selezione...". Duca "Qui ce so le domande"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento