Studenti Erasmus, nasce la nuova App per condividere le proprie esperienze nel mondo

Grazie alla geolocalizzazione, ogni studente può venire in contatto con altri ragazzi europei che condividono le stesse passioni. l'App è scaricabile gratuitamente per tutti i giovani tra i 18 ed i 30 anni

“Da oggi, l’Agenzia nazionale per i giovani, mette a disposizione dei ragazzi che svolgono o che vorrebbero svolgere un'esperienza nell'ambito del programma Erasmus+, il proprio social network". Così Giacomo D'Arrigo, Direttore Generale dell' Ang, commenta l'uscita della nuova App dell'Istituzione governativa che gestisce in Italia il Programma Europeo Erasmus Plus ed altre iniziative rivolte alle nuove generazioni. 

“L'App- spiega D'Arrigo- è stata pensata per consentire ai giovani di condividere e rafforzare in rete le proprie esperienze durante l'Erasmus. Dopo una breve profilazione, attraverso la quale vengono indicati informazioni essenziali quali la città dove svolge il progetto e i propri interessi, il giovane, grazie alla geolocalizzazione, può venire in contatto con altri ragazzi europei che condividono le stesse passioni".

Il software, disponibile sia per piattaforme IOs che Android, è stato sviluppato da ETT SpA, è scaricabile gratuitamente per tutti i giovani tra i 18 ed i 30 anni e permetterà all'Ang di attuare un monitoraggio delle esperienze degli utenti, in modo tale da conoscere le principali informazioni sui giovani coinvolti nel programma Erasmus+.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo il dovere di rafforzare il dialogo con le nuove generazioni- conclude D'Arrigo- utilizzando strumenti più vicini al loro linguaggio e fornendo loro la possibilità di implementare gli strumenti per facilitare le connessioni, sviluppare e rafforzare il dialogo e vivere l’Europa sentendosi sempre di più cittadini europei.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento