Castiglione del Lago, ragazzo scomparso: si spostano le ricerche

Si continua a cercare sul Tevere, ma al momento i carabinieri stanno setacciando anche un'altra zona. I carabinieri invitano chiunque abbia informazione a fornirle

Continuano le ricerche di Andrea Santucci, il giovane padre di famiglia scomparso martedì scorso (3 giugno). Al momento i Vigili del fuoco stanno perlustrando il Tevere, data la segnalazione fatta da un uomo che ha affermato di averlo incontrato durante una gara di pesca sportiva lunga la riva del fiume e di avergli dato un accendino.

Il personale del 115 ha stabilito una postazione fissa proprio a Umbertide. Rimane ancora un mistero come il ragazzo sia riuscito a giungere fino a quel luogo che, sembra non abbia nessun legame particolare con la sua vita.

Nel frattempo sembra che i cani molecolari, specializzati nel ritrovamento delle persone, abbiano sentito l’odore del giovane castiglionese nei pressi del comune di Montone. Le ricerche sono state quindi allargate un po’ a tutto il comprensorio altotiberino.

Sono tante le domande che non trovarne risposta. Come ha fatto Andrea Santucci a raggiungere Umbertide dopo essere scappato dal reparto di psichiatria. C’è chi ipotizza che abbia chiesto un passaggio a uno sconosciuto.  Nel frattempo i carabinieri hanno chiesto la massima collaborazione ai cittadini e chiunque lo abbia avvistato è pregato di chiamare. Si tratta di un giovane alto un metro e ottantacinque circa, di corporatura robusta, capelli castani e occhi marroni. “

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

Torna su
PerugiaToday è in caricamento