Maltempo, nuova allerta meteo della Protezione Civile per sabato 25 maggio

Il Centro funzionale della Regione Umbria ha diramato un nuovo bollettino di criticità per rischio temporali per sabato 25 maggio per tutte le zone della regione per "rischio temporali" e "rischio idrogeologico"

Nuova allerta meteo di livello giallo della Protezione Civile dell'Umbria. Il Centro funzionale della Regione Umbria ha diramato un nuovo bollettino di criticità per rischio temporali per sabato 25 maggio per tutte le zone della regione per "rischio temporali" e "rischio idrogeologico". 

Secondo le previsioni della Protezione Civile dell'Umbria sabato 25 maggio "cielo da parzialmente nuvoloso a nuvoloso con possibilità, tra la tarda mattinata e il pomeriggio, di rovesci a carattere sparso, anche temporaleschi. Fenomeni più probabili e frequenti sui settori appenninici e settentrionali".

In serata "temporanea cessazione dei fenomeni, con tendenza a nuovo peggioramento durante la notte. Venti deboli di direzione variabile, in rotazione a ovest, sud-ovest. Temperature minime in aumento, massime in lieve diminuzione (valori in pianura compresi tra 21 e i 23 gradi)".  

Aggiornamento meteo, le nuove previsioni per il fine settimana: che tempo farà in Umbria

Cattura-67-45

Potrebbe interessarti

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

  • La favola di Ferragosto: mamma Cristina e il piccolo Lorenzo più forti delle complicazioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento