Gli strappa la schedina per le scommesse, poi la rissa con tanto di mazza da baseball

Il fatto è avvenuto l'8 aprile alla periferia di Perugia. La Volante è intervenuta per evitare il peggio. Sconosciuto il motivo della lite tra due italiani, identificati. Scatta la denuncia


Contro il rivale ha tirato fuori una mazza da baseball e non si è limitato soltanto a minacciare con questa, lo ha più volte colpito al corpo. Per fortuna senza grandi conseguenze. Il tutto è iniziato in una ricevitoria per scommesse per poi passare in una pasticceria alla periferia di Perugia. I due protagonisti sono del posto ma soltanto uno è stato denunciato dalla Polizia per i reati di minacce, percosse e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

I FATTI - Nella serata dell’8 aprile la Volante è intervenuta presso un’agenzia di scommesse sportive, dove era scoppiata una lite. Un uomo, mentre era seduto a compilare una schedina, è stato avvicinato da un 34enne - suo conoscente - che lo ha più volte insultato. Poi gli ha strappato la schedina che stava compilando. A quel punto è scattata la rissa con calci e pugni. I due, comunque, sono usciti dal locale senza riportare evidenti danni fisici.

Il 34enne, però, non doveva essere del tutto soddisfatto, tanto che, pochi minuti dopo, ha raggiunto il rivale nei pressi di una vicina pasticceria brandendo una mazza da baseball e colpendolo al bacino. L’arrivo della Volante ha calmato gli animi e ha evitato che qualcuno si facesse davvero male.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento