La nebbia blocca l'aeroporto di Sant'Egidio: caos, rabbia e passeggeri in pullman

Molti i passeggeri costretti ad aspettare per ore senza avere certezze sul volo prenotato da tempo. Anche nei prossimi giorni è prevista nebbia. Altri disagi per i passeggeri di Sant'Egidio?

Forti disagi nel pomeriggio di oggi all'aeroporto dell'Umbria a causa della fitta nebbia che si è depositata a valle, avvolgendo in particolare la struttura di Sant'Egidio. Molti i passeggeri costretti ad aspettare per ore senza avere certezze sul volo prenotato da tempo. Infatti la visibilità era quasi nulla sulla pista e questo non consentiva a tutti atterraggi e ripartenze.

Fino alle 18 di oggi non si era trovato l'accordo tra l'aeroporto e le compagnie di volo per organizzare dei bus sostitutivi per raggiungere almeno Fiumicino salvando coincidenze o facendo prendere altri voli ai passeggeri per raggiungere la destinazione voluta. Molti dunque i disagi e le lamentele.  "L'aeroporto San Francesco di Assisi viene tanto declamato come un aeroporto internazionale e poi non è attrezzato per far atterrare gli aerei in caso di nebbia. E stiamo parlando di una zona dell'Umbria, in piana, dove la nebbia soprattutto in inverno è all'ordine del giorno": ha scritto una passeggera su Fb.

E ancora: "Per sapere come mai non aprono il banco check in del tuo volo devi andare a chiedere a qualcuno che passa per caso... nessuno che informa in via ufficiale i passeggeri".  Nei prossimi giorni è prevista nebbia. Altri disagi per i passeggeri di Sant'Egidio?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento