Aeroporto, controlli polizia: straniero denunciato per ricettazione

Nel tardo pomeriggio del 21 ottobre, la Polizia di Frontiera Perugia-San Francesco, ha rimpatriato un cittadino albanese, K. K. nato che esibiva un passaporto rubato

Nel tardo pomeriggio del 21 ottobre, la Polizia di Frontiera Perugia-San Francesco, nell'ambito della propria attività di controllo presso la Sala Partenze per il Volo con destinazione Tirana, ha fermato K. K. nato in Albania nel 1968, il quale esibiva un passaporto nel quale vi era apposto un visto di ingresso in Grecia in steacker, che da un'interrogazione Schengen risultava essere rubato in bianco.

Al cittadino albanese è stato sequestrato il passaporto ed è stato denunciato in stato di libertà per i reati di ricettazione e uso di atto falso ed immediatamente imbarcato su un volo per Tirana.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento