Giovanissima umbra adescata via web da un predatore 40enne: video e foto hot

Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati i genitori della minore. Scattate le indagini, gli agenti sono riusciti a risalire a un 40enne

Non era un coetaneo quello dall'altra parte dello schermo di un pc. No, era un uomo adulto, un 40enne che fingendosi un ragazzino, aveva chiesto a una giovanissima umbra -  residente nell'orvietano -  immagini e video "hot". Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati i genitori della minore controllando il suo telefono cellulare e scoprendo così che la figlia entrava in una chat a sfondo erotico scambiando foto e video con quello che - all'apparenza - era un coetaneo. 

Scattata la denuncia, gli agenti sono riusciti a risalire un 40enne campano con precedenti per rissa, che nei giorni scorsi è stato denunciato per adescamento di minore. Le indagini da parte della polizia stanno proseguendo per capire se nella rete del 40enne siano cadute altre giovanissime vittime.

La notizia e gli approfondimenti su Ternitoday.it

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

Torna su
PerugiaToday è in caricamento