Litigano per futili motivi, 22enne accoltellato dal cognato: è in fin di vita

Un 37enne avrebbe accoltellato il cognato 22enne, adesso ricoverato all'ospedale di Terni e in fin di vita. La violenta lite, sfociata nel gesto di violenza, sarebbe nata per futili motivi

Un taglialegna rumeno di 37 anni è stato arrestato per tentato omicidio, dopo aver accoltellato il cognato di 22 anni al petto, riducendolo in fin di vita. Il “fattaccio” è avvenuto ieri sera, 2 febbraio, a Preci, in provincia di Perugia, al termine di una violenta lite tra due uomini in evidente stato d'ebbrezza alcolica.

Dalle prima indagini sembrerebbe che la violenta discussione, poi sfociato nell’atto di violenza, sia scaturita a seguito della mancata compravendita di un ciclomotore. Erano presenti anche i familiari, quando il 37enne ha afferrato il coltello da cucina e ha colpito il giovane

I militari giunti sul posto hanno immediatamente individuato l'accoltellatore, che si è consegnato senza opporre resistenza, lo hanno portato in caserma in stato di arresto, mentre il ferito è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Terni, dove nelle prime ore del mattino è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico ed è tuttora ricoverato in rianimazione con la prognosi riservata. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Spoleto, in attesa che venga fissata la data dell'udienza.

AGGIORNAMENTO ore 18.30

Sembrerebbero essere stabili, ma non critiche le condizioni del giovane. A comunicarlo una nota dell’Azienda ospedaliera di Terni, dove l'uomo è ricoverato. Il giovane da quanto si apprende ha riportato una lesione al lobo polmonare.

“Nella notte – si legge nella nota - è stata eseguita una piccola incisione della pleura con posizionamento di drenaggio toracico. Attualmente è ricoverato in rianimazione con prognosi riservata, ma le condizioni generali appaiono stabili e non particolarmente critiche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento