Girava tranquillo per Perugia, ma era il rapinatore di via Maestà delle Volte: preso

Le volanti lo hanno intercettato nella zona di via Cortenese e, una volta fermato, lo hanno immediatamente identificato

Girovagava tranquillo in mezzo alla strada, sperando forse di farla franca, ma l'occhio attento degli agenti ha permesso di mettere con le spalle al muro l'uomo che due anni fa si rese responsabile di una rapina ai danni dei proprietari della tabaccheria di via Maestà delle Volte.

Le volanti lo hanno intercettato nella zona di via Cortenese e, una volta fermato, lo hanno immediatamente identificato. Si tratta di un 46enne marocchino. L'uomo dovrà adesso scontare due anni e sei mesi di reclusione per rapina e lesioni personali aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento