Pulizie ecologiche e "risparmiose": ecco come far brillare la cucina

Per la pulizia quotidiana della cucina non è necessario utilizzare prodotti chimici: ecco come fare in maniera semplice e amica dell'ambiente

In quest’epoca di isolamento ma anche di grandi incertezze, è bene imparare dei comportamenti realmente ecologici e responsabili, anche per contenere i costi davanti a un’economia che non sappiamo che cosa ci riserverà, ma certo non tante cose belle.

Cominciamo allora da quelle funzioni indispensabili che ciascuno di noi è costretto a mettere in pratica: le pulizie di casa. Ecco alcune idee per far brillare la cucina senz'acqua e senza saponi, ma in maniera efficace.

Lavare il pavimento 

Tutto ciò che ci serve sono due panni in fibre di poliammide e poliestere (detti anche “panni magici”).

Passate prima il panno asciutto su tutto il pavimento della cucina. Le fibre di cui è fatto, intrecciate fra loro, formano delle micro scaglie che trattengono lo sporco e la polvere. Dopo aver passato il panno asciutto, si passa il secondo panno, bagnato in acqua calda, senza bisogno del secchio!

Se le macchie sono ostinate o grasse, basta immergere il secondo panno in aceto caldo e passarlo sempre ben strizzato, oppure con alcol. 

Per le superfici in acciaio inox

Per pulire i piani della cucina in acciaio inox e il lavello, prendiamo sempre un panno in microfibra, ma di dimensioni più piccole. Passiamolo sulle superfici avendolo prima inumidito con sapone di Marsiglia o sapone neutro, avendo cure di pulire con un movimento che segue la eventuale satinatura. Successivamente risciacquate e poi asciugate con il panno magico. Effetto brillante!

Pulizia del forno

Per evitare di utilizzare la soda caustica, che vi lascerà l’incubo che vi state avvelenando mentre la utilizzate o che avvelenerete la vostra famiglia al preparare il prossimo dolce in forno, basta passare un panno umido quando il forno è ancora tiepido. Per rimuovere le incrostazioni, spruzzate una soluzione di acqua e bicarbonato quando le pareti sono ancora tiepide, lasciate agire per un’ora e poi sciacquate. Il forno tornerà come nuovo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come e quando avviene il distacco della corrente elettrica se ci dimentichiamo di pagarla

  • Pulizie ecologiche e "risparmiose": ecco come far brillare la cucina

  • Pavimenti puliti e brillanti, la guida in base al tipo di copertura

  • Come realizzare una parete attrezzata in cartongesso con il fai da te

Torna su
PerugiaToday è in caricamento