Vetri limpidi, sembra facile ma non lo è: trucchi e segreti per un risultato soddisfacente

Un vetro pulito aiuta la luce ad entrare meglio in casa. Ecco come assicurarsi di fare un buon lavoro quando si pulisce il vetro

Può sembrare un argomento banale, ma così non è: avere i vetri di casa puliti rende il vivere più piacevole, oltre a favorire l’ingresso della luce nelle nostre abitazioni. Lavare i vetri, però, richiede tempo e fatica, e non sempre il risultato è quello atteso. Aloni e zone opache possono infatti rimanere su parte dei vostri vetri anche dopo la pulizia, vanificando le vostre fatiche. 

Partire bene è tutto

Una buona regola per evitare che i vetri si sporchino troppo e poi sia davvero difficile sgrassarli e farli brillare, è quella di pulirli almeno una volta al mese. L’ideale sarebbe procedere alle pulizie di finestre e vetrate in giornate nuvolose o comunque quando i raggi del sole non si riflettono direttamente sui vetri. Fatevi campo libero attorno alla zona dove dovete pulire, sgombrate gli oggetti che possono intralciare il lavoro e posizionate dei fogli di giornale in terra, così da raccogliere l’acqua in eccesso.

Gli infissi

Innanzitutto, è bene  eliminare la polvere dai serramenti che si accumula a causa degli agenti atmosferici, spolverando accuratamente la struttura della finestra o passando un panno umido. Solo dopo potete procedere al lavaggio, avendo cura però di non rovinare gli infissi. 

Infissi in PVC

Se i vostri infissi sono in PVC, allora basta davvero poco per lavarli e mantenerli in perfetta forma. Come prodotto per la pulizia basterà uno sgrassatore leggero o un po’ di detersivo per piatti diluito in acqua tiepida. Se i vostri infissi in PVC sono chiari e un po’ datati, potete combattere il tipico ingiallimento con una soluzione composta da 1 litro d’acqua, 3 cucchiai di acqua ossigenata da 40 Vol, 2 cucchiai di bicarbonato e mezzo cucchiaino di detersivo per piatti. Lasciate agire per un’ora e sciacquate bene.

Infissi in legno

Puliteli con un panno ben strizzato e acqua calda a cui potete aggiungere qualche goccia di sapone di marsiglia. Occhio a non bagnare troppo la superficie perché il legno potrebbe assorbire l’acqua e rovinarsi. Controllate, inoltre, se la verniciatura dell’infisso è integra o tende a staccarsi, in questo caso dovete far trattare il legno per garantirne la durata.

Infissi in alluminio

Per infissi in alluminio e acciaio usate una spugna in microfibra imbevuta di acqua calda. Se sono molto sporchi potete aggiungere all’acqua una goccia di sgrassatore o sapone marsiglia mentre per il meccanismo di chiusura, difficile da pulire, ricorrete a un vecchio spazzolino da denti.

Il detersivo giusto per i vetri

Molti prodotti che trovate in commercio lasciano residui che si accumulano strato su strato ogni volta che pulite i vetri. Ecco alcune ricette vincenti per realizzare un lavavetri fai da te, a costo zero.

  • Acqua e aceto: mescolate 100 ml di aceto in mezzo litro d’acqua calda e mettete il composto in un contenitore spray. Applicate la miscela su un panno. L’aceto è un formidabile sgrassante naturale.
  • Acqua e sapone: basta versare un cucchiaio di sapone liquido in uno spruzzino con acqua calda. Ricordate, però, di sciacquare bene le superfici dopo aver passato la soluzione.
  • Detersivo per piatti: potete diluirne un cucchiaino in una bacinella con mezzo litro di acqua calda usando la soluzione per intingere la spugna. 
  • Patata cruda: utile per sgrassare i vetri e renderli brillanti. Basta tagliare a metà una patata, strofinarla sul vetro dalla parte piana e risciacquare accuratamente con acqua calda.

Fasi del lavaggio vetri

Prima di utilizzare uno di questi detergenti, spolverate i vetri con un panno asciutto, così da evitare che la polvere si impasti con il prodotto. 

Dopo immergete il panno in microfibra nel detersivo scelto e iniziate a strofinare con movimenti dall’alto verso il basso, portando via lo sporco. E’ bene usare molta acqua e poco detergente, così da scongiurare la formazione di aloni.

Finita la prima passata, strizzate bene il panno fino a renderlo quasi asciutto e ripassatelo su tutta la finestra per rimuovere lo sporco residuo. Una volta che il vetro è pulito potete passare alla fase determinante, l’asciugatura.

Asciugatura vetri

Per l’asciugatura dei vetri potete optare per i giornali di carta, accartocciandoli e passandoli sui vetri appena lavati. La carta dei giornali contiene un inchiostro particolare che aiuta a rimuovere gli aloni. Se non avete quotidiani o riviste in casa, potete optare per un panno asciutto in microfibra o pelle di daino, passatelo velocemente ma facendo una certa pressione così da non lasciare tracce.

Errori da evitare

Fate attenzione agli errori più comuni nel lavare le finestre in cui facilmente si può incorrere:

  • pulire i vetri in giornate troppo calde e soleggiate. Il calore eccessivo asciuga l’acqua e il detergente troppo presto senza avere il tempo di agire. Inoltre, i riflessi del sole possono ingannare la vista e non far notare gli aloni rimasti.
  • Utilizzare spugne ruvide o abrasive, potrebbero rovinare il vetro in modo irreparabile.
  • Usare detersivi senza diluirli prima con l’acqua. 
  • Scegliere la carta da cucina o lo scottex per asciugare i vetri, potrebbe rilasciare delle particelle difficili da rimuovere, meglio piuttosto uno straccio ricavato da una vecchia t-shirt.
  • Utilizzare l’acqua fredda. Ha un potere sgrassante minore di quella calda e si mescola con più difficoltà ai detersivi.

Se pensate invece di rivolgervi a dei professionisti per un aiuto nelle pulizie dei vostri vetri, ecco chi se ne occupa a Perugia:

Impresa di Pulizie Casa & C. Service

Via Settevalli, 915, 06132 Perugia PG tel 346 582 4067 web: www.casaecservice.com/

SUPERLUX Impresa Di Pulizie

Via Fedeli, 63, 06132 Perugia PG tel 338 542 9373 web: www.impresadipuliziasuperlux.it 

Impresa Di Pulizia Il Quadrifoglio

Bis/4 v. Lillacci, Perugia, PG 06100 tel  338 159 1092 web: www.impresadipuliziailquadrifoglio.com

Cooperativa Di Lavoro Team Service Centro Soc.Coop A Rl

Via Pievaiola, 21, 06128 Perugia PG tel 075 599 6355

Top Clean Impresa Di Pulizie Top Clean Srl

Via Vincenzo Bellini, 122, 06132 Perugia PG tel 075 529 2419

Lo Scoiattolo Ozosystem

Via della Pallotta, 14, 06126 Perugia PG tel 333 644 0919 web: /www.loscoiattolozosystem.it/

Impresa Di Pulizia Aiuto Casa Condominio Center Snc

Via Pietro Soriano, 5, 06132 Perugia PG tel 075 527 0093

Puliumbria s.a.s.

Str. Battifoglia, 12, 06132 Perugia PG tel 075 529 2334 web: www.puliumbria.it/

CSP Srl

tel  075 527 2045 

Emmeggi

Via della Tramontana, 4, 06122 Perugia PG tel 075 573 2428

Elenco in corso di aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pulizia dei termosifoni, come e quando farla

  • Specchi, complementi d'arredo sorprendenti (se collocati bene)

  • Acquario in casa, un piccolo gioiello della natura dentro casa

  • Bonus Casa da Ristrutturare: il 90% di detrazioni a partire dal 2020, ecco come ottenerle

  • Piante che arredano casa, ecco come prendersene cura

Torna su
PerugiaToday è in caricamento