Digitale terrestre addio: ecco come (e quando) cambieranno gli standard per gli apparecchi televisivi

Sarà possibile adeguarsi alle nuove tecnologie di ricezione o acquistando un nuovo televisore con l'incentivo statale, o semplicemente con un nuovo decoder da pochi euro

Dal prossimo 1 gennaio alcuni canali televisivi del digitale terrestre (DDT) abbandoneranno l’attuale codifica MPEG-2. Ecco perché potrebbe accadere di vedere lo schermo del nostro televisore tutto nero. Ma niente paura, non dovrete gettare via il televisore acquistato magari un anno fa. C’è tempo infatti fino al 31 marzo 2022 per mettersi in regola con i nuovi standard del digitale terrestre. 

Se si ha un vecchio televisore e si pensa di acquistarne uno nuovo in ogni caso, conviene sceglierne uno in grado di supportare la nuova tecnologia (il venditore saprà consigliarvi). In alternativa si potrà affiancare a un televisore MPEG-2 un nuovo decoder esterno da pochi euro in grado di ricevere segnali con una codifica denominata “Dvb-T2”. 

Cosa cambia con il DVBT2

Il nuovo standard Digital Video Broadcasting permetterà in sostanza di ricevere un segnale migliore, ma soprattutto permetterà alle frequenze di non interferire con le nuove connessioni 5G. Le prime introduzioni di questa codifica risalgono al 2017 quindi, in linea di massima (ma controllate con il vostro tecnico di fiducia), i televisori acquistati da quell’anno in poi potrebbero già essere adeguati ai nuovi standard anche senza bisogno del decoder.

Il passaggio in Umbria 

In Umbria e quindi in provincia di Perugia la dismissione del vecchio digitale terrestre e il passaggio completo e definitivo al nuovo standard di codifica avverrà dal 1° gennaio 2022 al 31 marzo 2022

Bonus Tv

Sulla Gazzetta ufficiale è stato pubblicato il decreto sul bonus TV, l'incentivo di 50 euro che dal 18 dicembre permetterà di adeguarsi al nuovo standard DVB-T2. Il bonus per i nuovi televisori sarà riservato a famiglie con Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) non superiore a 20mila euro.

Il bonus potrà essere utilizzato acquistando gli apparecchi sia nei negozi sia online e si potrà richiedere a partire dal 30esimo giorno successivo alla data di pubblicazione del decreto nella Gazzetta ufficiale e fino al 31 dicembre 2022, fino a esaurimento delle risorse (che ammontano attualmente, in totale, a 151 milioni di euro).

Se in alternativa preferite adeguare il vostro televisore attuale, potete acquistare il decoder a Perugia in uno di questi negozi di elettronica:

EURONICS Perugia Gruppo Minuti

Via Francesco Francescaglia, 06132 Perugia tel 075 500 5614 web: minuti.euronics.it/

MediaWorld

Centro Commerciale Collestrada tel 075 599 2111 web: MediaWorld

Unieuro

Via Settevalli, 326/A, 06129 Perugia  tel 075 501 0838 web: www.unieuro.it/

via Trattati di Roma, snc, 06132 Olmo tel 075 847 4011

Via Giovanni Battista Pergolesi, 19/b, 06132 Perugia tel 075 528 8330

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Comprare casa: cosa bisogna considerare prima di fare il grande passo

  • Come realizzare una veranda sul terrazzo e avere una stanza in più in case piccole

  • Balconi e terrazzi, come impermeabilizzarne il pavimento

  • Piante da appartamento: come difenderle dal caldo dei termosifoni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento