Visite gratuite per la dermatite atopica, anche Perugia aderisce alla giornata “Dalla parte della tua pelle”

Sabato 9 novembre consulti gratuiti al Santa Maria della Misericordia, da prenotare al CUP a partire da lunerdì 4 novembre

Anche l’Azienda ospedaliera di Perugia aderisce alla campagna nazionale di sensibilizzazione sulla dermatite atopica dell’adulto “Dalla parte della tua pelle” che prevede consulti dermatologici gratuiti per chi soffre di questa patologia, da parte dei dermatologi della struttura diretta dal professor Luca Stingeni. 

Gli specialisti dermatologici saranno a disposizione di pazienti sabato 9 novembre 2019 per proporre il percorso terapeutico più adatto alle singole esigenze e chi soffre di dermatite atomica potrà prenotare un consulto dermatologico gratuito presso qualsiasi centra CUP e FarmaCup della Regione Umbria già a partire da lunedì 4 novembre 2019. L’attività clinica si svolgerà  negli ambulatori n. 3 e n. 4 della struttura complessa di Dermatologia situati nel blocco G, al piano -1.

"La dermatite atipica è una malattia infiammatoria cronica non contagiosa che si caratterizza per prurito intenso e costante, forte secchezza della cute, comparsa di dermatite diffusa su diverse aree del corpo - puntualizza il professor Stingeni tramite una nota dell'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera - La patologia ha un forte impatto sulla qualità di vita dei pazienti, interferendo in maniera sostanziale sulle loro attività quotidiane. In Italia - aggiunge lo specialista - si registra un’incidenza di dermatite atopica negli adulti di circa il 10% della popolazione a fronte di una media di circa il 5% di altri paesi". 

Tra i fattori individuati sono quelli "genetici, ambientali e stili di vita sono alla base di questo incremento. In età adulta - sottolinea sempre il professor Stingeni - le manifestazioni cliniche sono molteplici e alcune non semplici da riconoscere. Attualmente esistono terapie innovative per le quali è indispensabile che il paziente si affidi al dermatologo, che ben conosce le opzioni terapeutiche individuabili". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento