Danza del palo, benefica per il corpo e per l'autostima

Forse non tutti conoscono i benefici di questa disciplina sportiva dalle origini misteriose e antichissime; ecco come si pratica e cosa comporta

Forse non tutti conoscono i benefici e le virtù della pole dance, la cosiddetta danza del palo. Si tratta di vero e proprio sport intenso e completo, che unisce la ginnastica acrobatica alla danza con la pertica: prevede l'utilizzo di tutta la muscolatura, in particolar modo quella di spalle, braccia e addominali. La sua pratica aiuta ad acquisire, con un esercizio costante e regolare, maggiore flessibilità, forza, coordinazione, resistenza e agilità, qualità essenziali per eseguire le figure acrobatiche che caratterizzano questa disciplina.

Non va confusa con la lap dance, che invece è un’attività ludica di intrattenimento praticata negli strip club; la pole dance è diventata un vero e proprio sport: nel 2010 si è svolto il primo Campionato Italiano a Roma, mentre il primo Campionato Mondiale si è tenuto nel 2005 ad Amsterdam.

Pole dance: le origini

C’è un po’ di mistero attorno alle origini della pole dance: pare provenga dall’antica arte del Juedixi nella dinastia Han o forse dallo spettacolare Kyokuzashi, in Giappone, o ancora dalla Mallakhamb indiana fino agli spettacoli itineranti circensi dei primi anni del ‘90 in Nord America; la pertica verticale è un archetipo che possiamo ritrovare in tantissime popolazioni e culture. La pole dance si è configurata come conosciamo oggi intorno agli anni ‘50, passando da spettacolo itinerante ad appuntamento fisso nei club.

Gli strumenti

La pole dance vuole un abbigliamento “essenziale”, solitamente composto da culotte e canottiera, perché la pelle a contatto con il palo dà un’ottima presa.

Il palo è lo strumento unico e fondamentale e può essere di diverse dimensioni e materiali: possono avere un diametro di minimo 38 fino a un massimo di 50 cm e possono essere realizzati in acciaio inossidabile, acciaio cromato per elettrolisi o in barre a sezione tonda in ottone.

La scelta di materiali e dimensioni è solitamente soggettiva, in funzione sia delle caratteristiche dell'individuo, come costituzione, forza muscolare e dimensione delle mani, sia della performance da eseguire. Infatti le diverse finiture superficiali del palo hanno diverse proprietà di presa: ad esempio, l’acciaio lucido è molto scivoloso e dunque più adatto a figure che richiedono meno grip e a danze veloci, mentre i pali di ottone forniscono più attrito consentendo una tenuta delle mani e delle altre parti del corpo più salda.

Chi può praticare la pole dance?

Posta l’importanza di essere in buona salute, la pole dance è alla portata di tutti e si rivolge sia alle donne che agli uomini: l'importante è affidarsi a dei veri professionisti che siano in grado di capire le vostre esigenze, farvi procedere per gradi e seguirvi attentamente.

I benefici della pole dance

La pole dance è uno sport divertente, un connubio ideale tra ginnastica artistica, acrobatica e danza, che richiede impegno, dedizione e una buona preparazione fisica.

Durante una lezione tipo si effettua un’iniziale fase di riscaldamento, con esercizi mirati a potenziare e rendere più elastica la muscolatura, poi si lavora direttamente con il palo. È uno sport molto completo, che fa lavorare tutto il corpo, in cui la resistenza fisica aumenta al passo con equilibrio ed autostima: si tonifica il corpo bruciando calorie e, a livello mentale, ci si sente più sicure, più forti e anche più sensuali.

Inoltre, e non meno importante, la pole dance è uno sport divertente che aiuta a creare e sviluppare relazioni e a migliorare l’autostima personale: insomma, un vero toccasana per corpo e spirito.

Se volete effettuare qualche lezione di prova, ecco dove recarvi a Perugia:

Mov'it Scuola di Danza

Via Alessandro Monteneri, 11/A, 06129 Perugia tel345 682 8230 web: www.facebook.com/movitperugiascuoladiballo

Scuola Dance Gallery Associazione Culturale

Viale Roma, 15, 06121 Perugia tel 075 572 7717 web: www.dancegallery.it/

Centrodanza

Via Pievaiola, 166H, 06132 Perugia tel 075 528 7474 web: www.centrodanzapg.com/

Reload Wellness Club Corciano

Via Yuri Gagarin, 10E, 06073 Corciano PG tel 075 518 1834 web: www.reloadwellnessclub.it/

Progetto Danza a.s.d.

Via Giacomo Pantaleoni, 20, 06132 Perugia  tel 347 375 8545 web: www.progettodanzaperugia.it/

School Of Dancing Spring

Via Filippo Turati, 19, 06073 Ellera di Corciano tel 075 517 3377 web: www.scuoladidanzaperugia.com/

La Calle - Salsa Fitness Teatro - Perugia

Via del Mercato,7 - Zona Settevalli, 06100 Perugia tel 348 886 7631 web: www.facebook.com/comborha

Scuola di ballo Cubamemucho a.s.d.

Via Arturo Checchi, 4, 06123 Perugia tel 347 544 2616 web: www.cubamemucho.it/

Salsamundo scuola di Balli Caraibici-Latino Americani

Via Pievaiola, 166 H5, 06132 Perugia tel 339 454 8092 web: salsamundo.it/

Dhart Academy

Via Giuseppe Sacconi, 51, 06132 Perugia web: www.facebook.com/DhartAcademy

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Dramma in via Canali, donna di 49 anni trovata morta in un parcheggio

  • Incidente lungo la E45, 23enne in gravissime condizioni: è in prognosi riservata

  • Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento