Pelle sensibile, come prendersene cura e gli errori da evitare

Gli errori più comuni da evitare per avere una pelle del viso perfetta e rallentare l'invecchiamento della pelle sensibile

Se avete  la pelle sensibile, dovete necessariamente prendervene cura con grande attenzione.

Questo tipo di cute, infatti è per definizione un tipo di pelle fragile e delicata, che tende ad irritarsi facilmente e che è più predisposta a reagire negativamente agli agenti fisici o chimici che entrano in contatto con essa (come creme, detergenti, tessuti, ecc..) rispetto ad una cute normale; inoltre, la pelle particolarmente sensibile tende ad uno sviluppo precoce di rughe ed altri inestetismi tipici del photoaging, e gli errori commessi nella cura quotidiana rischiano di peggiorare ulteriormente la situazione.

Una pelle sensibile innanzitutto si eredita, ma è bene sapere che anche una pelle "normale" può divenire sensibile nel corso degli anni, indipendentemente dalla genetica. Oltre ai fattori costituzionali ed ereditari, infatti, sono numerosissimi e svariati gli elementi che possono predisporre all'insorgenza della sensibilità epidermica: in primis sole, vento, sbalzi termici e l'applicazione regolare sulla pelle di prodotti cosmetici aggressivi, ma anche stress, fumo, alcol e una dieta non equilibrata.

La pelle delicata richiede, dunque, una serie di cure mirate e specifiche: se prendiamo sul serio questa beauty routine, porremo mantenere la nostra pelle sana, bella e giovane più a lungo.

Quali sono quindi gli errori che si commettono più frequentemente? Ecco come evitarli. 

Testare i nuovi prodotti prima di introdurli

Chi ha la pelle sensibile deve fare molta attenzione quando inizia ad usare prodotti nuovi, anche se formulati specificatamente per questo problema: una buona abitudine, da seguire sempre, è quella di fare un test in una zona del corpo piccola e circoscritta, come può essere il collo oppure la parte interna del polso, e controllare la reazione al prodotto.

Il collo, in realtà, è la zona ideale per verificare la compatibilità, perché la pelle è meno spessa e per questo più reattiva: se il prodotto risulterà tollerato in questa zona, potrà essere applicato anche sul viso, senza rischi di reazioni allergiche o altri spiacevoli inconvenienti.

Attenzione al nichel

Il nichel è uno dei responsabili principali di irritazioni e arrossamenti cutanei e si trova praticamente ovunque, dai gioielli alle cerniere, fino ai cosmetici e ai prodotti per capelli. Gli sfoghi cutanei da contatto diretto sono la forma più frequente con cui si evidenzia l'allergia al nichel: è importante quindi evitare di indossare bijoux o accessori che potrebbero irritare maggiormente la pelle.

Usare solo prodotti specifici

Utilizzare prodotti non in linea con le esigenze della propria pelle è un errore molto comune, che comporta principalmente un problema di idratazione: o troppa o troppo poca. Per riuscire a individuare i prodotti beauty appropriati, è bene iniziare individuando il proprio tipo di pelle:

  • per la cute grassa è necessario optare per gel e fluidi leggeri sebo equilibranti, che idratano e, allo stesso tempo, opacizzano.
  • Se la pelle è secca, va nutrita con creme dalla texture corposa, che impediscano il più possibile la dispersione dei liquidi e l'impoverimento del film idrolipidico; da evitare, invece, i detergenti schiumogeni ad acqua.
  • La pelle sensibile necessita di prodotti dalle formulazioni lenitive e delicate.
  • Per la pelle normale, infine, è bene scegliere i prodotti cosmetici in base al clima: più leggeri in estate, più consistenti in inverno.

Struccarsi bene prima di andare a dormire

Andare a dormire senza struccarsi è un'abitudine molto dannosa, che comporta una serie di problematiche, come una pelle sempre più spenta e opaca e l'insorgenza, o l'aumento, di pori dilatati e impurità, compresi acne e brufoletti. Inoltre, l'abitudine di non struccarsi la sera porta alla formazione di irritazioni, arrossamenti e progressive rughette sul contorno labbra e occhi, oltre a seccare la pelle e velocizzarne l'invecchiamento. 

Non esagerare con lo scrub

L'esfoliazione è sicuramente un momento importante della propria beauty routine, ma se si soffre di pelle sensibile può essere un'arma a doppio taglio: se da un lato, infatti, fare un bello scrub al viso pulisce la pelle e libera i pori, esagerare con questa pratica può portare la pelle a produrre più sebo, e quindi alla formazione di imperfezioni, o a una sensibilizzazione ulteriore, che si manifesta con infiammazioni e arrossamenti.

Per evitare di sbagliare, è importante prediligere il gommage allo scrub, meglio se con microsfere, da eseguire 1 volta alla settimana se la pelle è normale o secca, 2 volte se invece tende al grasso.

Dove eseguire una pulizia del viso efficace a Perugia:

Beauty

 Via Settevalli, 320, 06129 Perugia tel 075 500 0209 web: www.beautypg.it/

Estetica Sandra

Via Vincenzo Bellini, 30, 06132 Perugia tel 328 285 7835web: www.facebook.com/MirriAlessandra/?ref=bookmarks

Griffe Centro di Estetica

Via Romeo Gallenga, 4, 06127 Perugia PG tel 075 505 4698

Estetica Contatto

Via Firenze, 125, 06121 Perugia PG tel 333 599 5097 web: www.esteticacontattoperugia.com/

L'ESTETICA DI MILENA

Via Settevalli, 131/F, 06129 Perugia tel 075 500 9819 web: www.esteticadimilena.it/

Aquam Spa Estetica Solarium

via Ruggero D'Andreotto, 19/P3, 06124 Perugia tel 075 573 3111 web: www.aquamspaperugia.com/

Sun Factory Solarium & Centro Estetica

 Via Francesco Briganti, 74/C, 06127 tel 075 500 0508 

elenco in corso di aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Schianto tra una moto e una bicicletta: ciclista muore in ospedale

  • Mariano Di Vaio, l'influencer-imprenditore che fattura milioni: nuova sede a Perugia

Torna su
PerugiaToday è in caricamento