Prova bikini? Arriva la dieta del "supermetabolismo"

Un nuovo stile alimentare in arrivo dagli States che promette di far perdere fino a 9 kg in quattro settimane. Ma attenzione, il metabolismo è una cosa molto personale e potrebbe non sortire gli effetti sperati. Ecco alcune indicazioni

Anche se il meteo è ancora pessimo, il calendario non lo nega: l’estate si avvicina e prima o poi torneremo a desiderare di indossare quel mini abitino da spiaggia che indossavamo vari chili fa… Che cosa fare, allora, per recuperare la linea perduta in poco tempo e bruciare i grassi in eccesso in maniera equilibrata ed efficace?

Arriva quest’anno dall’America “La Dieta del Supermetabolismo”, riferimento delle star americane come Raquel Welch, Robert Downey Jr., Jennifer Lopez, LLCool J e Cher.

Si tratta di un programma nutrizionale che promette di aiutarti a perdere fino a 9 kg in quattro settimane. Messo a punto da Haylie Pomroy, una celebrità della nutrizione e consulente del benessere con un background accademico in scienze animali, si basa sul motto “Food is medicine”, mangiare cibi particolari in determinati momenti della giornata fa accelerare il metabolismo, con conseguente perdita di peso.

Ma la Pomroy, oltre a un piano alimentare settimanale, indica nel suo libro un ampio elenco di cibi da evitare, un vademecum di ricette e infine un forte incoraggiamento alla pratica di diverse tipologie di esercizio fisico ad ogni fase della dieta.

La struttura della dieta

Il programma è diviso in tre fasi che si ripetono su base settimanale per un totale di quattro settimane, le porzioni variano in base alla fase e alla quantità di peso che si desidera perdere ma per tutti corre sempre l’obbligo di consumare 5 pasti al giorno e il divieto assoluto di assumere i seguenti alimenti:

  • zuccheri di qualunque tipo (compresi tutti gli alcolici)
  • latticini
  • Caffeina e teina
  • lieviti e le farine di grano
  • Mais e soia

Fase 1 (lunedì-martedì)

Sono i giorni in cui il corpo si distende dallo stress e ci si convince ad evitare di immagazzinare il grasso. Durante questi due giorni, dovresti mangiare proteine, frutta ad alto contenuto glicemico, come pere, mango, ananas e melone, e cereali integrali ad alto contenuto di carboidrati, come farina d'avena, riso integrale, farro e pasta di riso integrale.

Questi alimenti sono pensati per stimolare la tua tiroide a bruciare i grassi, le proteine e i carboidrati in modo più efficiente - e convertire lo zucchero in energia invece di immagazzinarlo come grasso. Durante questa fase è fondamentale un po' di sport cardio ed è utile seguire le varie ricette indicate nel libro.

Fase 2 (mercoledì-giovedì)

Questa fase dovrebbe sbloccare le riserve di grasso ed incrementare la massa muscolare. Durante questi due giorni, la vostra dieta dovrebbe essere ricca di proteine e di verdure non amidacee e alcalinizzanti, ma priva di carboidrati e grassi. I cibi magri e ad alto contenuto proteico che aiutano la formazione dei muscoli includono carne di manzo, bisonte, tacchino, pesce e pollo ma anche verdure come cavoli, broccoli, cavoli, spinaci, cetrioli e cavoli.

Qualche idea su dove trovare le carni più pregiate per la vostra dieta a Perugia:

Carni Ferretti

Via della Madonna Alta, 63, 06128 Perugia PG tel 075 500 9548

Perugia 2 Carni 

Via Tomaso Albinoni, 50, 06132 Perugia PG tel 075 528 8697

Fep Carni

Via S. Bartolomeo, 2, 06135 Perugia PG tel 075 393251

Brozzetti Carni

Via Caprera, 54, 06129 Perugia PG tel075 505 4238

Macelleria Santa Croce Carni

Via Annibale Vecchi, 80, 06123 Perugia PG tel 075 43650 web: http://www.santacrocecarni.com/

Becchetti Nicola

Via Frà Bevignate, 36, 06122 Perugia PG tel 075 572 0996

Biancalana Centro Carni

Via Leonardo Da Vinci-mantignana, Corciano, PG  tel 075 605764

Punto Carni 

Piazza Filippo Turati, 06132 Perugia tel 075 514 9478

La seconda fase è sicuramente la più difficile da superare non solo per la completa assenza di carboidrati e grassi ma soprattutto per la difficoltà di mangiare solo carne, pesce e verdure scondite nelle quantità indicate. Unica salvezza è seguire l’incoraggiamento di fare almeno una sessione di sollevamento pesi per sfogarsi e bruciare tutte le proteine accumulate.

Fase 3 (venerdì-domenica)

Questa fase è progettata per accelerare il metabolismo e la combustione dei grassi e, diciamolo, è certamente il momento più felice della settimana! Durante questi tre giorni, finalmente si reintegrano i grassi sani in pasti e spuntini mentre si consumano quantità moderate di proteine e carboidrati. Gli alimenti da mangiare in questa fase includono olio d'oliva, uova, noci, semi, cocco, avocado e olive. Questa fase va accompagnata con attività rilassanti, come lo yoga, la meditazione o anche un massaggio con lo scopo di abbassare i livelli di ormone dello stress e aumentare la circolazione dei composti brucia grassi.

In definitiva, la dieta del supermetabolismo è certamente - accanto alla dieta Mediterranea - una tra le diete più equilibrate in circolazione. Si tratta infatti di uno stile di vita che non solo educa i suoi fruitori a una nuova comprensione di quello che mangiano e di come il corpo funziona, ma fa perdere peso senza effetti yo-yo al reintegro degli alimenti. Ma attenzione alle aspettative! Il metabolismo di ciascuno di noi funziona, infatti, in modo diverso e il risultato non è garantito, ma è sempre vero che tentar non nuoce...

Leggi qui per alcuni consigli sull'alimentazione e su chi può fornirteli a Perugia

Clicca qui per scoprire le migliori creme anti-cellulite in vendita online!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento