INVIATO CITTADINO Muro pericolante in via Bonfigli, cadono pietre

E pure i pedoni passano lambendo quel muro sempre più ballerino. Che si aspetta a intervenire?

Pietre in caduta libera lungo via Bonfigli, al Borgo Bello. Gran parte della strada che fiancheggia quel muro pericolante è transennata. Ma occorre intervenire al più presto.

L’Inviato Cittadino aveva messo in guardia più volte contro questa eventualità. Bastava, infatti, andarci con la mano per verificare come quelle pietre ballerine fossero tutte in libera uscita e venissero via senza alcuno sforzo… come cogliere margherite da un prato.

Sul lato opposto – quello che dà sulla sottostante via Ripa di Meana – il Comune aveva effettuato un indispensabile e urgentissimo intervento. Difatti risultava “svuotata” la parte bassa del muro, facendo venir meno il sostegno alla parte superiore. Tanto che tutto stava per crollare.

L’intervento è stato effettuato correttamente, ma nulla è stato fatto dall’altra parte, lungo via Bonfigli. Qui si aprono ben tre brecce di notevole consistenza nella parte alta del muro, ormai praticamente senza cortina e con le acque meteoriche che penetrano e lo rendono sempre più precario. Dato che, come si dice, la connessione tra le pietre è tale che il cemento l’hanno visto “col binocolo”.

Per di più, la situazione di uno dei tre punti di maggiore cedevolezza è aggravata dalla presenza di un albero colossale che, con tronco e radici, spinge contro il muro. Questo si è rigonfiato e spanciato, fino ad essere sul punto di cedere. Così lo hanno transennato, anche se continua il transito veicolare nelle due direzioni di marcia e più di tanto la carreggiata non si può restringere. Senza contare che sul lato destro a scendere (tra l’Arco di Duccio e quello di San Girolamo) ci sono spesso addirittura delle vetture in sosta (irregolare, manco a dirlo!) e il semaforo sulla Porta scatta spesso a vuoto perché il passaggio è difficoltoso.

E pure i pedoni passano lambendo quel muro sempre più ballerino. Che si aspetta a intervenire?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento