Via della Viola, la vetrina dell'antropologo racconta il cenone di Natale e San Silvestro

Stavolta Baronti ha messo in vetrina – accompagnati da calici e bottiglie dorate – una serie di menù d’epoca, riferiti nello specifico alla Francia

Se è vero il detto “l’uomo è ciò che mangia”, la vetrina dell’antropologo Giancarlo Baronti, in via della Viola, racconta le abitudini alimentari di Natale e Capodanno più di… un saggio di etnologia.

Ormai la gente ha preso l’abitudine di fermarsi, accostarsi, ammirare quella piccola esposizione su temi di interesse generale, toccati con leggerezza e acribia scientifica.

Stavolta Baronti ha messo in vetrina – accompagnati da calici e bottiglie dorate – una serie di menù d’epoca, riferiti nello specifico alla Francia. Alcuni sono volantini o manifestini a stampa, altri sono scritti a mano. Quegli interessanti reperti d’antan raccontano minuziosamente portate, prezzi, cibi e bevande. E portano anche l’eco di costumi e consuetudini, in parte, ancora vigenti. Ad esaltare la gioia del “nunc est bibendum” e la speranza del venditore di almanacchi leopardiano.

Insomma: uno spaccato di storia, costume e società che arricchisce il sapere e stimola la curiosità. Uno dei prossimi temi trattati da Baronti sarà quello della pena di morte e della sua applicazione a Perugia e nel mondo. Aspettiamo con interesse.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Allergia al nichel, perché viene e come evitarla

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento