INVIATO CITTADINO Porta Pesa, vandali scatenati: distrutto il box della fibra

Il danno si ripete con allarmante precisione

Uomini che odiano… la fibra, alla Pesa e dintorni. Quel box viene continuamente scassato, per puro vandalismo e palese stupidità. È già accaduto, ci dicono alcuni membri dell’Associazione Porta Pesa e Borgo S. Antonio. Siamo allo slargo, poco dopo la vecchia pesa, all’inizio di via Brunamonti. Per quel box non c’è pace.

Si tratta di una massiccia struttura in plastica, un parallelepipedo contenente fili e materiali tecnologici. Si divertono a spaccarne la serratura e a svellerne lo sportello. D’altra pare, lo sportello ha lo scopo di proteggere quelle attrezzature e l’oggetto va completamente sostituito.

Come facciano a spaccarne i cardini si può facilmente intuire. Non basta un cacciavite né una forzatura manuale. Quegl scellerati debbono certamente procedere a calci o utilizzando un robusto corpo contundente. Sta di fatto che il danno si ripete con allarmante precisione. Che fare? Ci si chiede a cosa servano le telecamere che pure dovrebbero avere l’occhio lungo e sarebbero in grado di raccontare circostanze e modalità operative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento