Lavori Umbra Acque a Perugia e Gualdo Tadino, rubinetti a secco: gli orari

Nuovi lavori Umbra Acque a Perugia e Gualdo Tadino

Nuovi lavori Umbra Acque a Perugia e Gualdo Tadino. Per quanto riguarda il capoluogo, martedì 15 gennaio, dalle 14 alle 18, "a causa di interventi di manutenzione straordinaria urgenti ed indifferibili  sulle condotte idriche, verrà interrotta l’erogazione idrica nella zona di Ripa", spiega Umbra Acque. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercoledì 16 gennaio, invece, dalle 8 alle 17, "a causa di interventi programmati  nel serbatoio di Corcia, potrebbero verificarsi cali di pressione e portata in località Corcia". 

E ancora: "Si ricorda inoltre che al momento del ripristino del servizio, l’acqua potrebbe essere caratterizzata da piccoli fenomeni di torbidità o di opalescenza. In tal caso sarà sufficiente farla scorrere per breve tempo per eliminare l’inconveniente. L’Azienda resta comunque a disposizione per le dovute informazioni o richiesta di interventi urgenti attraverso il proprio ufficio di pronto intervento 24 ore su 24 al seguente numero verde: 800.250.445".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento