Umbra Acque, nuova campagna social e più servizi online per i clienti: "L'acqua è un'opera d'arte.. ecco perché"

Uso consapevole dell’acqua e allo stesso tempo ad una fruizione digitale delle informazioni e dei servizi on line, attraverso l’utilizzo dell’app MyUmbra e del sito web

Immagine d'archivio

"La nostra acqua...un'opera d'arte" è il messaggio della nuova Campagna di Comunicazione di Umbra Acque, che punta ad un duplice obiettivo: ad un uso consapevole dell’acqua e allo stesso tempo ad una fruizione digitale delle informazioni e dei servizi on line, attraverso l’utilizzo dell’app MyUmbra e del sito web umbraacque.com.

Per enfatizzare il messaggio e catturare l’attenzione dell’utente, i maggiori capolavori della storia sono stati rivisitati in chiave ironica, mettendo in risalto il contrasto tra arte e tecnologia, tra antico e moderno.  Le opere d’arte richiamate nella campagna promozionale sono “La Gioconda” di Leonardo da Vinci, “Bacco” di Caravaggio, “La nascita di Venere” di Botticelli e “La creazione di Adamo” di Michelangelo.

La campagna di comunicazione intende promuovere il risparmio idrico e il consumo dell’acqua del rubinetto, oltre ad un utilizzo sempre maggiore dei nostri canali digitali: “Attraverso il richiamo ai capolavori della storia dell’arte italiana vogliamo trasmettere il messaggio che anche l’acqua è un bene prezioso, da conservare e un patrimonio che non va disperso e va utilizzato in maniera consapevole. Allo stesso tempo intendiamo corrispondere ancora di più alle esigenze di semplificazione e comodità di accesso ai servizi espresse dai nostri clienti, valorizzando e migliorando costantemente i canali digitali”.

“Uno dei nostri obiettivi – continua la Società - è portare a conoscenza dei cittadini che sicurezza e qualità sono due dei nostri quotidiani impegni e che intendiamo svolgere la nostra missione di gestori del servizio idrico integrato assicurando acqua di qualità e costantemente controllata. E’ nostra volontà proseguire nella fidelizzazione delle persone all’uso dell’acqua del rubinetto, sia perché buona e costantemente controllata, sia perché bevendo l’acqua del rubinetto si tutela anche l’ambiente, contribuendo a ridurre la quantità di rifiuti di plastica nonché l’emissione di anidride carbonica in atmosfera”. 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento