Restauro completato per uno dei simboli più belli dell'Umbria: che meraviglia il Tempio della Consolazione!

Domani la presentazione ufficiale dei lavori strutturali, ma già si è in cerca di fondi per recuperare alcuni dipinti interni di rara bellezza

Uno dei simboli più amati dell'Umbria torna al suo splendore dopo l'opera di restauro finanziata da Etab, dalla Regione Umbria e con il prezioso supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Stiamo parlando del Tempio della Consalazione di Todi dove è terminato il cantiere di recupero delle coperture plumbee. La presentazione ufficiale è prevista per il 19 ottobre alle 17,30 alla Sala del Consiglio, nell’ambito delle iniziative per i 510 anni dall’avvio della Fabbrica del Tempio. I lavori precedenti hanno interessato le semi-cupole del Tempio afflitte da tempo da pericolosi fenomeni di infiltrazione.

L’evento sarà coordinato dal Presidente di Etab Avv. Claudia Orsini e prevede l’intervento dell’Arch. Corradi che parlerà dei lavori eseguiti e degli approfondimenti che li hanno preceduti.  Nel corso della manifestazione è prevista la proiezione del docufilm commissionato dalla ditta appaltatrice RB Srl, realizzato da Carlo Intotaro Droinwork con la regia di Gilberto Santucci. L’evento sarà visibile in diretta streaming.

I progetti e l’attenzione di Etab per il suo prezioso monumento non si esauriscono con l’opera appena ultimata, perché già si sta proficuamente lavorando ad altri interventi grazie anche ai finanziamenti accordati dal GAL della Media Valle del Tevere e dal Governo con il progetto “Bellezz@”. L’Ente è impegnato nel reperimento di fondi per interventi di ripristino, manutenzione ordinaria e straordinaria ed anche per il pronto recupero della statua di San Bartolomeo, danneggiata sensibilmente dal sisma dell’ottobre 2016 e che si auspica possa presto tornare al suo antico splendore. In questa attività si vuole ricordare come si è facilitati dalla attenzione e sensibilità dimostrata da tanti, valga per tutti la raccolta fondi promossa dall’Istituto Einaudi e dalla Scuola Media Cocchi Aosta, ma gli interventi necessari sono molteplici e le voci di spesa importanti, anche se si confida di poter realizzare a breve tutte le opere necessarie ed urgenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento