Tagli autobus, la protesta della Valnestore. Peltristo (Civica Piegaro): "Isolati, senza che i Comuni abbiano alzato un dito"

Il capogruppo di opposizione: Pietraffitta è ormai senza collegamenti, disagi a Tavernelle e Piegaro

I tagli agli autobus, reso necessario dalla Regione, mette in crisi i Comuni. Ma la situazione, già critica, peggiora dove i Comuni sono remissivi. Lo sostiene Augusto Peltristo, capogruppo di Civica Piegaro: "Fanno perdere altri servizi".

"I tagli delle corse sono arrivati comeunamannaia. Lo avevamo denunciato - afferma ancora - che queste decisioni sarebbero ricadute sulle comunità più svantaggiate e periferiche come le nostre e i lavoratori"

"A Pietrafitta - aggiunge Peltristo - sono state soppresse la totalità delle corse, situazione problematica anche per e da Tavernelle e Piegaro con la soppressione di più del 50% delle linee. Siamo nuovamente alla perdita di altri servizi - e cosa ancor più sorprendente, i Comuni interessati subiscono senza lottare e, tanto meno, informare la popolazione".

"È un atteggiamento da parte dei Comuni della Vanestore che non capiamo - afferma Peltristo - nel silenzio più assoluto, senza nessuna protesta e opposizione a tale provvedimento regionale, isolando ulteriormente le proprie comunità". “E’ una decisione a cui la nostra lista si oppone con forza – spiega Peltristo – che rischia di emarginare ancor di più i nostri territori che sono serviti solo da trasporto su  gomma.E’chiaro che continueremo la nostra battaglia presso tutte le sedi per poter tutelare i nostri cittadini".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Follia sul treno: ha il biglietto, ma picchia lo stesso il controllore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento