Prima il sì alla sposa, poi il grande gesto: medico di Perugia salva un 60enne

Il grande gesto nel giorno delle nozze. E' la storia di Sokol Berisha, medico di orgine albanese che vive a Perugia

Esce dalla chiesa dopo il fatidico sì alla sua amata e salva una vita. E' la storia di Sokol Berisha, medico di orgine albanese che vive a Perugia. A raccontarla il sito di Matera SassiLive e la pagina Facebook Medicina Generale: "Al termine della Santa Messa celebrata per un matrimonio nella chiesa di San Francesco d’Assisi a Matera  - scrive la pagina Facebook Medicina Geneale - lo sposo notava un turista che si accasciava a terra nell’adiacente piazza San Francesco. Fortuna vuole che lo sposo e’ Sokol Berisha, medico internista, che rendendosi subito conto delle gravi condizioni di salute del visitatore ha deciso di utilizzare il defibrillatore a disposizione nella colonnina installata due anni fa dall’Associazione Amici del Cuore. Un gesto provvidenziale che ha salvato la vita al visitatore".

E ancora: "Lo Sposo, Eroe, Medico e’ conosciuto nel mondo dei social media per essere amministratore e co-fondatore del piu’ grande gruppo italiano di discussioni cliniche in medicina generale". 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento