Viabilità, via le telecamere dai semafori: ok del consiglio comunale di Perugia

Approvato l'ordine del giorno di Camicia (Psi). In alternativa potrebbero arrivare i display contasecondi: "Segnale importante per i cittadini, il Comune non vuole fare cassa a loro spese"

Via le telecamere dai semafori di Perugia. Il consiglio comunale di Perugia ha approvato, con 9 voti a favore e 11 astensioni, la proposta del consigliere Psi Camicia di rimuovere gli occhi elettronici ritenuti "altamente pericolosi", o in subordine di far installare, in via sperimentale, un contasecondi luminoso, inserito accanto alla luce semaforica verde, che indichi all'utente il tempo rimanente prima che scatti il giallo.

Camicia propone, peraltro, la sperimentazione di questo sistema  dal semaforo di via Mentana (via Fosso Infernaccio - Costa di Prepo), in quanto considerato uno dei semafori in prossimità del quale avvengono molti tamponamenti, entro i prossimi sei mesi.

“La particolarità di questo nuova tecnologia munita di display contasecondi - ha spiegato Camicia - è di scandire il tempo residuo per il verde agli automobilisti, evitando così brusche e pericolose frenate o altrettanto pericolose accelerazioni in prossimità dell'incrocio. Inoltre, l’impianto potrebbe essere collegato in via telematica al comando dei vigili, i quali potrebbero tenere sotto controllo in tempo reale la situazione del traffico. Ciò consentirebbe loro di tarare la durata del verde alle varie confluenze in maniera adeguata all'intensità della circolazione viaria, variando i tempi del segnale nell'arco della giornata in base al diverso flusso di auto".

"Con questo voto oggi – ha concluso - daremmo anche alla cittadinanza un segnale importante che il Comune non intende fare casse sulle spalle degli automobilisti".  

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Allergia al nichel, perché viene e come evitarla

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento