Scuola di volo, perché farla a Foligno e non a Perugia

L'intervento dell'ingegner Massimo Rigucci: "A Sant'Egidio già c'era, istruivamo piloti Alitalia"

A proposito di scuola di volo al San Francesco. Dice Rigucci: “Condivido in pieno quello che scrive Luigi Fressoia”.

Un po’ di storia. L’ingegnere Massimo Rigucci, esperto di problematiche relative al volo, chiarisce: “Conosco la genesi dell’aeroporto regionale che negli anni duemila fu opera della Lorenzetti. La presidente della Giunta regionale dell’Umbria decise come sede Perugia per l’aeroporto regionale e Foligno per l’Aero Club insieme alla Protezione Civile”.

Con quali conseguenze?

“È ovvio che la scuola di volo, per coerenza, deve farsi a Foligno, anche per non intralciare il traffico che fa capo all’aeroporto di Perugia”.

È lecita una lettura un po’ “maliziosa”?

 “La  proposta di Cesaretti, come presidente SASE, ha una sola spiegazione, che è la seguente. Se anche le cose non andassero bene, come è già successo, comunque la nostra esistenza sarebbe motivata anche dalla scuola di volo”.

Insomma, una scelta “col paracadute”! E il pregresso?

“A Sant’Egidio la scuola di volo dell’Aero Club di Perugia già c’era. Con Giuliano Marchetti (un direttore della scuola con ventimila ore di volo!) istruivamo anche i piloti dell’Alitalia”.

Dunque?

“Quindi è giusto che la scelta, fatta a suo tempo dalla politica regionale, abbia oggi la logica conseguenza di fare la scuola dove c’è l’Aero Club, ovvero nell’ambito dell’Aero Club di Foligno dove la Lorenzetti fu anche presidente”.

Qualcosa da aggiungere? Qualche anello che non tiene?

“Il problema di Foligno è che vengono praticate nell’ambito del locale Aero Club altre attività di volo che forse non si conciliano  perfettamente con la scuola di volo. Ma questo è un altro discorso di competenza ENAC”. Il seguito alla prossima riflessione in materia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento