La chiesa di Sant’Antonio abate di corso Bersaglieri risuona dell'eco di cento chitarre

Chiesa di Sant’Antonio abate di corso Bersaglieri: tra la luce dell’affresco dottoriano e il suono di tante chitarre. Sotto l’egida dell’Agimus di Salvatore Silivestro

Chiesa di Sant’Antonio abate di corso Bersaglieri: tra la luce dell’affresco dottoriano e il suono di tante chitarre. Sotto l’egida dell’Agimus di Salvatore Silivestro. In scena la Guitar Project Orchestra, punto di riferimento per tanti “apprendisti stregoni” della chitarra, ma anche target di tanti professionisti che intendono frequentare corsi di alto perfezionamento e master class con docenti di livello internazionale.

Il progetto fa capo al maestro Sandro Lazzeri e riesce ad agglutinare intorno a sé schiere di ragazzi che desiderano apprendere lo strumento. La chiesa del Borgo è stata sede di un saggio molto seguito. Si sono esibiti: Aurora Belfiore, Veronica Gervasi, Sofia Giudice, Jacopo Rossi, Giovanni Ragni, Laura Maggiolini, Andrea Benincasa, Giacomo Laureti, Adrian Medina, Ludovica Petrisanti, Sara Scricciolo, Gloria Lomellini, Eleonora Legumi, Anna Bernardini, Geltrude Piazza, Elena Cardinali, Tommaso Francescangeli, Camilla Menichini, Christian Peccini, Sara Giovannini, Matteo Raggioli, Matteo Antonelli, Giulio Galazzo, Gabriele Castellani, Francesco Arditi, Francesco Gasparri, Guillermo Ortiz, Tommaso Castellani. Pubblico amichevole e grato per la bella serata, in questa mirabile chiesa che l’Associazione Porta Pesa e Borgo S. Antonio ha restituito alla città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento