Banda in fuga dopo aver colpito l'auto della polizia, il sindaco Romizi: "Ora videosorveglianza intelligente"

“Sono grato agli agenti della Polizia di Stato per la celerità e professionalità con cui hanno operato ieri pomeriggio a San Martino in Campo, anche a rischio della propria incolumità”

Immagine generica e d'archivio

“Sono grato agli agenti della Polizia di Stato per la celerità e professionalità con cui hanno operato ieri pomeriggio a San Martino in Campo, anche a rischio della propria incolumità”. Sono queste le parole del primo cittadino Andrea Romizi a seguito dell’episodio accaduto nel pomeriggio di ieri, a San Martino in Campo dove due agenti sono rimasti feriti. Un uomo, alla guida di un’Audi (risultata rubata) ha infatti speronato l’auto della polizia che lo aveva intimato di fermarsi all’Alt per poi scappare insieme ai complici (si parla di due/tre uomini) a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Anche alla luce dei furti commessi in quella zona negli ultimi mesi, si parla di una probabile banda di ladri, ma gli accertamenti sono tutt’ora in corso.

Intanto il sindaco di Perugia ha voluto esprimere un ringraziamento ai poliziotti della Questura di Perugia: “Un’ulteriore dimostrazione dell’impegno che le forze dell’ordine mettono nella lotta al crimine nella nostra città”. “Rimarrà alta l’attenzione – prosegue - su questa parte di territorio interessata, negli ultimi mesi, da un alto numero di furti o tentativi. Per contrastarli sono stati già attivati dispositivi e azioni dedicati".

"Anche alla luce dei presenti accadimenti - conclude Romizi - risulta ancora più importante il progetto presentato dall’Amministrazione comunale, che prevede un nuovo sistema di videosorveglianza intelligente, ossia in grado di rilevare le targhe degli autoveicoli, al fine di presidiare tutti gli svincoli del raccordo autostradale intorno a Perugia e della E45”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento