La cucina italiana stupisce il mondo: è umbro il miglior chef del Lussemburgo

Chef dell'anno, secondo la prestigiosa guida Gault&Millau, è un umbro. Il suo ristorante è il migliore del Lussemburgo

Foto Ternitoday

La cucina italiana continua a stupire il mondo. E' italiano, originario dell'Umbria (Terni) lo chef migliore del Lussemburgo premiato dalla prestigiosa guida gastronomica Gault&Millau. Lui è Roberto Fani, e nel 2016 ha deciso di intraprendere una nuova avventura culinaria in un paese a poca distanza da Lussemburgo.

Un'avventura che lo ha portato, a due anni di distanza, ad essere premiato per la sua cucina e per il suo ristorante. E proprio dall'Umbria, sua terra d'origine, è partita la scalata verso l'olimpo della cucina tanto da ottenere anche una stella Michelin con il ristorante Monte del Grano 1696.

Leggi tutta la notizia su Ternitoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento