La cucina italiana stupisce il mondo: è umbro il miglior chef del Lussemburgo

Chef dell'anno, secondo la prestigiosa guida Gault&Millau, è un umbro. Il suo ristorante è il migliore del Lussemburgo

Foto Ternitoday

La cucina italiana continua a stupire il mondo. E' italiano, originario dell'Umbria (Terni) lo chef migliore del Lussemburgo premiato dalla prestigiosa guida gastronomica Gault&Millau. Lui è Roberto Fani, e nel 2016 ha deciso di intraprendere una nuova avventura culinaria in un paese a poca distanza da Lussemburgo.

Un'avventura che lo ha portato, a due anni di distanza, ad essere premiato per la sua cucina e per il suo ristorante. E proprio dall'Umbria, sua terra d'origine, è partita la scalata verso l'olimpo della cucina tanto da ottenere anche una stella Michelin con il ristorante Monte del Grano 1696.

Leggi tutta la notizia su Ternitoday.it

Potrebbe interessarti

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

  • Crampi, come affrontarli e prevenirli

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

  • La favola di Ferragosto: mamma Cristina e il piccolo Lorenzo più forti delle complicazioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento