Estate a ritmo di musica, minimetrò e Radio Subasio insieme: ora le canzoni si ascoltano anche alla stazione

Nell'anno del suo decimo compleanno il Minimetrò stringe una collaborazione con Radio Subasio. L'intento è intrattenere gli utenti con musica e notizie all’interno della metropolitana di superficie, dalla stazione di Pian di Massiano

Nell'anno del suo decimo compleanno il Minimetrò stringe una collaborazione con Radio Subasio. L'intento è intrattenere gli utenti con musica e notizie all’interno della metropolitana di superficie, dalla stazione di Pian di Massiano, periferia del capoluogo umbro, a quella del Pincetto, in pieno centro storico.

Da oggi venerdì 13 luglio, Radio Subasio contribuirà a rendere ancora più effervescente ed interessante l'ingresso in città dei turisti e degli stessi residenti, affascinati fin dal 29 gennaio 2008, data dell'inaugurazione, dalla visuale offerta dal Minimetrò.

"Il Minimetrò a Perugia - sottolinea l'Amministratore Unico della società Sandro Angelo Paiano – costituisce il più importante segmento di una nuova idea di mobilità urbana, avviata dal Comune di Perugia fin dagli anni settanta con la realizzazione delle scale mobili, fornendo un contributo all'evoluzione della cultura del trasporto pubblico, come tradizionalmente intesa, verso una più moderna cultura della mobilità e dell'ambiente. Abbinare innovazione e cultura è lo spirito che ha animato Radio Subasio fin dalla fondazione e, a maggior ragione, oggi che è diventata ancora più grande. In questa prospettiva, non potevamo trovare partner migliore per potenziare le nostre stesse peculiarità".

Altrettanto soddisfatto della collaborazione appena attivata Beppe Cuva, direttore di Radio Subasio, per il quale "la forza di una superstation come Radio Subasio è rimanere vicino ai territori di riferimento e a quel target giovane-adulto, compresi i giovanissimi sempre più vicini alla nostra programmazione, che ne costituiscono la linfa vitale. Siamo consapevoli del valore di una filosofia capace di rendere Radio Subasio il veicolo migliore, nella fattispecie, per 'trasportare' suoni, emozioni e sogni sulle 'rotaie sospese' tra terra e cielo della nostra musica e delle nostre parole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

                                         

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento