Raccordo Perugia-Bettolle, ancora lavori sul viadotto Genna: scatta l'esposto alla Corte dei Conti

Italia Nostra, attraverso il presidente della sezione di Perugia, architetto Luigi Fressoia, fa sul serio

Italia Nostra, attraverso il presidente della sezione di Perugia, architetto Luigi Fressoia, fa sul serio. E invia un esposto alla Procura regionale della Corte dei Conti, all’Autorità Nazionale Anticorruzione, al Servizio Infrastrutture della Regione Umbria, al Ministero Infrastrutture e Trasporti. Materia: un’istanza di accertamento circa i reiterati lavori sul viadotto Genna lungo il raccordo Perugia-Bettolle.

Vengono, in sostanza, richiesti accertamenti contabili urgenti su interventi “plurimi e mai risolutivi… volti alla messa in sicurezza del viadotto Genna…”. Si precisa che “detti interventi impongono la chiusura della corsia di marcia… tra gli svincoli di Madonna Alta e Ferro di Cavallo”.

Si citano notizie e dichiarazioni apparse su PerugiaToday e su quotidiani cartacei. Si rileva come sia “paradossale che tali lavori si protraggano e si ripetano ormai da circa tre anni… non in modo risolutivo e con conseguenti disagi per i cittadini, anche in termini di aumento delle emissioni inquinanti, dovute al formarsi di code e rallentamenti”.

Si parla poi di manto stradale affastellato di rattoppi. Insomma: “Il progettista, il direttore dei lavori, il collaudatore potrebbero dover rendere conto di danni erariali e quant’altro”. A corredo della segnalazione si citano varie sentenze relative alle responsabilità e al ruolo di queste figure professionali. Pertanto, Italia Nostra “chiede che l’Autorità Giudiziaria Contabile effettui i dovuti controlli, salva ogni riserva”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

Torna su
PerugiaToday è in caricamento