Leggi più e leggi gratis con il quotidiano "sospeso", a Perugia in edicola paghi 1 e sfogli 2

Iniziativa dell'edicolante di piazza della Repubblica: prendi un quotidiano, lo leggi e lo riporti entro le 14 per poi prendere un altro quotidiano

Il giornale “sospeso” (o qualcosa che gli si avvicina molto), è la singolare iniziativa dell’edicolante di piazza della Repubblica a Perugia. Un modo per fidelizzare il cliente e per invogliare alla lettura, incrementando il numero di fonti dalle quali prendere notizie.

Come funziona il due per uno? La mattina acquisti un quotidiano, lo porti in ufficio o a casa, lo leggi in tranquillità e poi lo metti da parte. In genere il giornale finisce per essere utilizzato per accendere il fuoco, incartare qualcosa di delicato, messo via per qualsiasi uso casalingo.

Se con la copia in mano, invece, il lettore ritorna all’edicola di piazza della Repubblica entro le 14, lo può restituire all’edicolante e prendere una copia di un altro quotidiano (di pari importo o inferiore) e portarselo via. Leggendo così due giornali e pagandone solo uno (l’iniziativa è valida dal lunedì al venerdì, non è possibile per i quotidiani con inserti a pagamento e lo scambio vale solo per i quotidiani, non le riviste).

Per chi volesse sfruttare l’occasione non resta che recarsi in piazza della Repubblica e comperare un quotidiano. Buona lettura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sotto processo per evasione fiscale per la bolletta choc da 1 milione di euro

  • Cronaca

    Pasqua sicura sui treni e nelle stazioni, i consigli di sicurezza della Polfer

  • Cronaca

    Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

  • Cronaca

    La casetta di legno senza fondamenta è ugualmente un abuso e va demolita

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Inchiesta sanità - Le false accuse per "bastonare" la primaria ribelle di Pediatria

  • Marsciano, schianto tra una moto e un'auto: centauro in codice rosso

  • Sanità, si allarga il numero degli indagati nella maxi inchiesta dell'Umbria

  • Sanità, le intercettazioni. Marini: "Ce l'hai tutte? Ha da fa la selezione...". Duca "Qui ce so le domande"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento