"Vandalizzato il presepe di Ponte San Giovanni": sale l'indignazione, ma la storia è diversa...

“Inaudito: a Ponte San Giovanni sono riusciti a sfasciare il meraviglioso presepe di Paolo Ballerani, osannato da tutti per la sua artistica originalità. Hanno compiuto il misfatto durante la notte”. Questi i commenti del volgo nichilista… ma non è una cosa seria. Invero si tratta di una fake perché le cose non stanno affatto così. Ce lo conferma il presidente della Pro Ponte Antonello Palmerini, che si è immediatamente recato sul posto per sistemare le cose, insieme ai suoi collaboratori. Lo ribadisce l’artista Paolo Ballerani, fiondatosi in loco.

È invece accaduto che il vento abbia sfilato la base dai supporti piantati a terra e così, non più trattenuta, l’opera si è inclinata e divisa a metà. La circostanza, oltre che al vento impetuoso, è dovuta al fatto che la scultura è molto grande, ma leggera, causa il materiale di cui è composta. Così è stata semplicemente reinfilata nel supporto e correttamente riposizionata. Era evidentemente necessario zavorrare in modo accorto. Ma quel capolavoro è stato immediatamente ricondotto al pristino stato.           

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento