Ponte San Giovanni, i piccioni invadono il palazzo ex area De Megni

Gino Goti segnala un’emergenza da lui verificata a Ponte San Giovanni, sostenendo, motivatamente, che i piccioni hanno preso possesso del palazzo area ex De Megni

L’amico giornalista Gino Goti segnala un’emergenza da lui verificata a Ponte San Giovanni, sostenendo, motivatamente, che i piccioni hanno preso possesso del palazzo area ex De Megni. Non bastavano le presenze abusive indesiderate: persone senza dimora, insediatesi nell’area, generando problemi di igiene e di sicurezza. Si aggiungano a questo stato di cose le razzie e il delirio predatorio di qualsiasi tipo di materiale possa avere un pur minimo valore.

Ora si presenta l’emergenza piccioni. Coppie e famiglie di volatili si sono insediate sui terrazzi, sotto i cornicioni, dietro le persiane della costruzione che va letteralmente a pezzi, come conferma Giorgio, guardiano “ad honorem”, ormai diventato la vigile sentinella di via Adriatica o almeno della zona circostante il suo negozio. “Giorgio – scrive Goti – è un cittadino modello.  Attento a quello che succede, pronto a intervenire manualmente quando ci sono da tagliare erbacce e rami pericolanti che ostacolano il transito dei pedoni sui marciapiedi”. “È stato proprio Giorgio a farci  notare il continuo volo dei piccioni intorno alla struttura di cui ancora non si conosce il destino”.

Si riuscirà mai a scrivere la parola fine su questa storia infinita di carte, permessi, autorizzazioni? “È certo che la presenza dei volatili contribuisce al degrado, creando sporcizia sui terrazzi e sui pavimenti. E rendendo perciò sempre meno appetibile l’eventuale acquisto dell’intero immobile”. Chi, insomma, vorrà gettare soldi su qualcosa che appare sporco e negletto?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Giovani senza lavoro e sempre più poveri, in Umbria i nonni sono più ricchi dei nipoti

  • Attualità

    Mafia, illeciti nella gestione dei rifiuti e vicenda "Biondi Recuperi", indaga la commissione antimafia regionale

  • Cronaca

    Ruba al supermercato, richiedente asilo corre dietro al ladro in fuga e lo blocca

  • Cronaca

    Emanuele Cecconi trovato morto, il messaggio del figlio: "Se fosse qui vi ringrazierebbe uno a uno"

I più letti della settimana

  • Emanuele Cecconi, si spegne la speranza: il figlio conferma, è morto

  • Ospedale di Perugia, donna incinta salvata dai medici: operata alla testa per un aneurisma

  • Perugia, scompare nel nulla a 18 anni: l'appello sui social

  • Il Comune di Perugia assume, ottanta nuovi ingressi in tre anni: tutte le figure richieste

  • Perugia in lutto, è morto il Maestro Mauro Chiocci

  • Non possono aprire il salone dei sogni e perdono 60mila euro di investimenti: "Esposto alla Procura"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento