INVIATO CITTADINO Il vento semina danni, cipressi pericolanti al cimitero monumentale

Numerose piante, nel tratto iniziale del viale centrale, si sono flesse fin quasi a toccare il suolo. Il passaggio, in questi punti, è stato inibito ai pedoni, per questioni di sicurezza

Strage di cipressi al cimitero monumentale. Il vento dei giorni scorsi ha ridotto a mal partito un buon numero degli svettanti sempreverdi, tanto cari al Carducci. Ce ne dà notizia l’amico Francesco Cova, che ringraziamo. Il precedente analogo risale a tre anni fa. Il quell’occasione, addirittura, alcune piante d’alto fusto si stroncarono, precipitando su tombe d’epoca e provocando danni rilevanti.

Li hanno ripiantati, ma commettendo un errore. Dice un esperto: “Hanno messo a dimora piante già grandi, per non rovinare l’estetica del viale. Ma il fatto è che quegli alberi hanno radicato in superficie e non sono dunque capaci di reggere a raffiche importanti”.

Sta di fatto che numerose piante, nel tratto iniziale del viale centrale, si sono flesse fin quasi a toccare il suolo. Il passaggio, in questi punti, è stato inibito ai pedoni, per questioni di sicurezza. Adesso toccherà porre rimedio e ripristinare il transito delle persone… e dei veicoli, quando serve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

Torna su
PerugiaToday è in caricamento