Perugia Pride Parade, la "gaia invasione" per le vie della città: "Partecipazione oltre le aspettative"

Omphalos: "Partecipazione oltre le aspettative, la Perugia dei diritti era con noi"

"Una partecipazione ben oltre le aspettative. Siamo orgogliosi: la Perugia dei diritti era in piazza e per strada con noi, oggi". La Perugia Pride Parade - organizzata da Omphalos - fa il pieno di partecipanti. Carri, musica e manifestanti in centro storico, da Piazza Grimana fino ai Giardini Carducci. Una "gaia invasione", come da definizione della stessa Omphalos, che ha visto la partecipazioni di sindacati, partiti politici, associazioni e cittadini.  

VIDEO Perugia Pride Parade 2018: "Gaia invasione in centro storico" 

VIDEO Perugia Pride Parade, l'arrivo in centro con la P-Funking Band

Il Partito Democratico di Perugia scrive su Facebook: "Oggi è un tripudio di colori, musica, sorrisi e tanta speranza. Oggi è il giorno della "Gaia invasione" Il popolo del Perugia Pride, con le sue tantissime bandiere arcobaleno, ha abbracciato il capoluogo umbro e i molti perugini che hanno aderito all'iniziativa, per rivendicare i diritti della comunità Lgbti. Il corteo ha coinvolto numerose associazioni, sigle partitiche e sindacali, riempiendo le vie cittadine e ricordando quanto Perugia abbia bisogno di tornare ad essere luogo plurale di inclusione, di Diritto e partecipazione".

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Follia sul treno: ha il biglietto, ma picchia lo stesso il controllore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento