Perugia in lutto, Vittorio Bragiola muore a 88 anni: una vita alla guida della storica azienda di famiglia

Fondò negli anni Cinquanta la nota attività di cartoleria e cartolibreria. Lunedì 15 aprile il funerale

Vittorio Bragiola, nome storico del commercio perugino, si è spento sabato 13 aprile, all'ospedale Santa Maria della Misericordia. Negli anni Cinquanta fondò la sua azienda di cartoleria e cartolibreria all'ingrosso e al dettaglio che ha guidato per quasi 70 anni, una tenacia che gli è valsa anche lo Zenith d'oro. 

Ne danno notizia i figli che ricordano il grande rispetto per le regole e per i propri dipendenti che lo ha sempre distinto. Si è spento a 88 anni. Le esequie si svogeranno lunedì 15 aprile, alle 15, nella parrocchia di Santa Maria di Colle, in via Leonardo da Vinci, zona via dei Filosofi. 

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica, come richiederla o rinnovarla

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Farmaci equivalenti e farmaci di marca: sono proprio uguali?

I più letti della settimana

  • Ballottaggi: i nuovi sindaci di Marsciano, Foligno, Bastia Umbra e Gubbio

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Una figlia di 14 anni da incubo, picchia con una pala la madre e la minaccia: "Ti sgozzo di notte"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento