Perugia in lutto, è morto il Maestro Mauro Chiocci

Lunedì, appena tre giorni fa, aveva festeggiato il suo compleanno in ospedale, con la sorpresa del coro dei Madrigalisti di Perugia

Si è spento stamattina a 63 anni nel reparto di Oncologia Medica dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia il maestro Mauro Chiocci. Lascia la moglie Isabella e i figli Cristina e Francesco. Lunedì, appena tre giorni fa, aveva festeggiato il suo compleanno in ospedale, con la sorpresa del coro dei Madrigalisti di Perugia, a cui aveva partecipato anche il direttore generale dell'azienda ospedaliera Emilio Duca. 

"Artista che ha dedicato la vita a musica e insegnamento", il Comune si stringe intorno alla famiglia del maestro Chiocci

Su Facebook diversi messaggi di cordoglio: "Un altro maestro che se ne va... e non uno qualunque. Un amico, per molti un fratello, un riferimento per i giovani, una guida. Carissimo Mauro Chiocci, sembra veramente lontano quel 2015 quando ebbi per la prima volta l'onore e il piacere di suonare con te in concerto, per poi entrare nel tuo coro. Da allora tante cose sono cambiate, anche grazie a te. Ho conosciuto tante persone nuove, girato tanti posti e cantato le meraviglie di questo mondo insieme a te e di questo non posso che dirti grazie. Un enorme grazie che terrò sempre nel mio cuore finché un giorno, magari, ci rivedremo. Non è un addio questo, ma un arrivederci.  E che tu possa da lassù dirigerci sempre con l'amore, la grande tenacia e la speranza che sempre ti hanno contraddistinto, caratteristiche anche di un grande maestro quale sei stato e sei. Grazie maestro, grazie di tutto. Ci mancherai... Arrivederci", scrive Luca. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con Mauro Chiocci scompare una figura di uomo perbene e di sensibilissimo educatore, il ricordo

Il cordoglio del Comune: “Perugia perde un artista, che aveva dedicato tutta la sua vita alla musica e all’insegnamento". Così il sindaco di Perugia, Andrea Romizi saluta il maestro Mauro Chiocci, scomparso questa notte all'ospedale Santa  Maria della MIsericordia, dove era ricoverato da qualche giorno. E intorno alla famiglia si stringe tutta l’amministrazione comunale. "Siamo vicini alla famiglia e, in particolare alla moglie, dipendente comunale - aggiunge ancora il sindaco - alla quale voglio esprimere il cordoglio di tutta l’amministrazione.” A ricordare la figura del maestro Chiocci anche l’assessore alla Cultura Teresa Severini, che ne ha sottolineato il ruolo di docente, la cui preparazione e passione lo rendevano molto amato dagli studenti. I funerali si terranno domani in duomo alle 15,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

Torna su
PerugiaToday è in caricamento