Un nome ... una garanzia, Paolo Bottini potenzia il negozio aperto a Capocavallo

Un negozio laboratorio esclusivo vicino alla strada, con un parcheggio enorme e un interno da sballo

Quando un nome è una garanzia… Paolo Bottini, erede della tradizionale sapienza tricologica familiare, dopo aver aperto bottega a Capocavallo, ne potenzia l’attività.

Un negozio laboratorio esclusivo vicino alla strada, con un parcheggio enorme e un interno da sballo.

Il padre Alberto gli ha fatto dono di un gigantesco specchio liberty di primo Novecento. Proviene dall’antica barbieria di corso Vannucci, ex Picilocchi e poi Marini. Bottini subentrò e ne acquistò gli arredi. Lo specchio finì prima nell’Atelier sottostante la profumeria al Corso e ora Alberto ha inteso farne dono al figlio Paolo per arredare il nuovo esercizio all’immediata periferia di Perugia.

Il negozio, di recente apertura, è in grado di soddisfare ogni esigenza estetica, sia maschile che femminile.

Paolo ha il talento naturale, assecondato da un tirocinio lungo e accurato. Dispone inoltre di collaboratrici ad alta specializzazione. Non solo capelli, ma trattamenti estetici di cosmetica e tutto quanto occorre per conseguire un aspetto curato ed elegante.

Auguri a questo figlio d’arte, già ricercato da una clientela di vaglia. Parte della quale faceva capo al negozio di corso Vannucci, chiuso per concentrarsi su questa nuova esperienza che richiede impegno ed energie.

Potrebbe interessarti

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

  • La favola di Ferragosto: mamma Cristina e il piccolo Lorenzo più forti delle complicazioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento